Adobe Photoshop, Illustrator arrivano sul web; Creative Cloud Canvas, debutto di Spaces per una migliore collaborazione

Adobe Photoshop, Illustrator arrivano sul web; Creative Cloud Canvas, debutto di Spaces per una migliore collaborazione

Adobe alla sua conferenza virtuale Max 2021 di martedì ha annunciato l’estensione di Photoshop e Illustrator al Web. L’aggiornamento ha lo scopo di permettere agli utenti di accedere al meglio di Photoshop e Illustrator direttamente dai loro browser web, senza installare alcuna applicazione sul loro sistema. I creatori possono anche condividere i loro lavori in corso con altri per permettere loro di vedere in anteprima le loro modifiche online. Oltre alle versioni Web di Photoshop e Illustrator, Adobe ha introdotto la Creative Cloud Web che serve come una suite online e include Creative Cloud Spaces e Creative Cloud Canvas come due parti distinte per aiutare i team a collaborare sui loro progetti direttamente dal Web.

Con il lancio di Photoshop e Illustrator sul Web, gli utenti possono accedere ad alcuni dei più popolari strumenti di editing delle immagini direttamente da un browser web. Include strumenti di selezione come lazo, selezione rapida, bacchetta magica, così come strumenti di ritaglio e pennelli per consentire di fare alcune modifiche leggere, senza installare l’applicazione nativa di Photoshop o Illustrator sulla vostra macchina.


Illustrator sul Web include tutti gli strumenti necessari a cui si può accedere online
Foto Credit: Adobe

Una volta modificato, puoi anche condividere il tuo lavoro con qualsiasi tuo cliente o amico per ottenere il loro feedback e le loro opinioni semplicemente inviando i loro link via e-mail – proprio come puoi condividere i tuoi documenti attraverso Google Docs o la versione online di Microsoft Word. Puoi anche copiare il link e condividerlo con i collaboratori attraverso un’app di messaggistica istantanea o sui social media.

Mentre è necessario avere un abbonamento a Creative Cloud per modificare le immagini attraverso Photoshop e Illustrator for Web, i revisori non sono tenuti ad avere un piano a pagamento. Questo significa che possono rivedere le tue modifiche anche se non sono abbonati a Creative Cloud.

Puoi anche condividere un link del tuo lavoro creato utilizzando l’app tradizionale di Photoshop, e il destinatario sarà in grado di accedere al file sul browser web. Inoltre, è possibile modificare le impostazioni di autorizzazione per il link per renderlo accessibile solo con le persone che si desidera. Questo è simile a come potete condividere i vostri documenti su Google Docs sia come un link pubblico o solo per certi indirizzi e-mail.

Per un’esperienza collaborativa migliorata, Photoshop e Illustrator sul Web permetteranno ai collaboratori di commentare. C’è anche un’opzione per individuare un commento o disegnare una linea per evidenziare una particolare area nella modifica. Tutto questo aiuta a ottenere un feedback da persone che non hanno nemmeno installato Adobe Photoshop o Illustrator sui loro sistemi e non sono abbonati a Creative Cloud.
Inizialmente, Photoshop sul Web è stato rilasciato in beta pubblica, mentre Illustrator sul Web sta arrivando in beta privata. Adobe ha anche detto ai giornalisti in una conferenza stampa che l’accesso al web sarà limitato a Google Chrome e Microsoft Edge in questo momento.

Insieme a Photoshop e Illustrator sul Web, Adobe ha introdotto Creative Cloud Canvas come parte della sua nuova suite Creative Cloud Web. Adobe ha detto che Creative Cloud Canvas fornisce un “nuovo modo di mostrare e visualizzare tutto il lavoro creativo all’interno di un progetto, per rivedere con i collaboratori ed esplorare le idee insieme, tutto in tempo reale e nel browser”.

Adobe ha anche portato Creative Cloud Spaces che servono agli utenti come repository condivisi dove i team possono accedere e organizzare file, librerie e link sotto lo stesso tetto. Creative Cloud Spaces può avere il contenuto direttamente da Photoshop, Illustrator, o XD che può poi essere utilizzato in uno spazio Creative Cloud Canvas. Creative Cloud Spaces elenca anche le tele attive in corso.


Adobe Creative Cloud Spaces porta un luogo unico per la collaborazione
Foto Credit: Adobe

Più persone che hanno accesso possono dare i loro input sulle immagini o il testo che sembrano più adatti ai loro progetti direttamente sul Canvas. Creative Cloud Spaces può anche ottenere contenuti da più persone.

Creative Cloud Canvas e Creative Cloud Spaces sono attualmente disponibili in beta privata, anche se entrambi saranno rilasciati più ampiamente il prossimo anno, dice Adobe.