Amazon Prime Rs. 129 Abbonamento mensile fa un ritorno: Tutti i dettagli

Amazon Prime Rs. 129 Abbonamento mensile fa un ritorno: Tutti i dettagli

Amazon ha riportato il suo popolare abbonamento mensile Prime in India. È stato rimosso all’inizio di quest’anno dopo che le nuove linee guida della Reserve Bank of India hanno chiesto l’implementazione di un ulteriore fattore di autenticazione (AFA) per l’elaborazione delle transazioni online ricorrenti. Amazon offriva solo abbonamenti Prime trimestrali e annuali fino ad ora, ma il piano di abbonamento mensile Rs. 129 Prime è ora attivo sul sito della società. Naturalmente, l’abbonamento mensile viene con alcuni avvertimenti e non può essere acquistato attraverso tutti i metodi elettronici.

Il gigante dell’e-commerce ha ora elencato tre opzioni di abbonamento per l’adesione a Prime. Il piano annuale ha un prezzo di 999 rupie, mentre il piano trimestrale ha un prezzo scontato di 329 rupie invece di 387 rupie. Questi due piani possono essere acquistati dal sito di Amazon attraverso tutti i metodi elettronici. Il piano di abbonamento Prime di 129 Rs al mese è anche elencato di nuovo su Amazon, ma può essere acquistato solo attraverso carte di credito o carte di debito selezionate.

La pagina dei termini e delle condizioni di Amazon dice che l’abbonamento Rs. 129 mensile Prime può essere acquistato solo attraverso le banche che si sono conformate alle linee guida e-mandate della RBI. Tutte le banche che non si sono conformate ai cambiamenti potrebbero non essere in grado di elaborare qualsiasi richiesta di pagamento automatico. Per chi non lo sapesse, la nuova regola chiede l’implementazione di un ulteriore fattore di autenticazione (AFA) per l’elaborazione delle transazioni online ricorrenti.

A causa delle nuove linee guida della RBI, Amazon ha anche interrotto le iscrizioni di nuovi membri per la prova gratuita di Amazon Prime fino a nuovo avviso. Questo cambiamento rimane ancora in vigore.

Il nuovo mandato della RBI chiede alle banche di distribuire un AFA una tantum per le transazioni ricorrenti fino a 5.000 Rs. Le transazioni al di sopra di quel cut-off richiederanno l’AFA per ogni pagamento. Le nuove linee guida sono state introdotte nel 2019 per impedire ai consumatori di effettuare pagamenti ricorrenti non richiesti sulle loro carte. Questo quadro è finalmente entrato in vigore il 1 ° ottobre dopo diversi ritardi.
I link di affiliazione possono essere generati automaticamente – vedi la nostra dichiarazione etica per i dettagli.

Related Posts

© 2021 SharTec - In primo piano in Tecnologia