Apple commemora il 10° anniversario della morte di Steve Jobs con una homepage speciale

Apple commemora il 10° anniversario della morte di Steve Jobs con una homepage speciale

Apple sta commemorando il 10° anniversario della scomparsa di Steve Jobs con una speciale homepage sul suo sito web che presenta vecchi ricordi del co-fondatore dell’azienda. La homepage accoglie i visitatori con un breve video che include immagini di Jobs, insieme alle sue citazioni ispiratrici. C’è anche una dichiarazione della famiglia Jobs per esprimere la loro perdita. Il co-fondatore di Apple è morto nella sua casa di Palo Alto, California, nel 2011 – anni dopo aver sofferto di cancro neuroendocrino.

La speciale homepage di Apple.com mostra un montaggio con diversi scatti monocromatici di Jobs con un testo sovrapposto che dice: “Celebrating Steve”. Apple ha anche incluso un link al video di quasi tre minuti che mostra i vecchi ricordi di Jobs insieme alla sua voce fuori campo che presenta alcune delle citazioni più memorabili del dirigente.

Scorrendo un po’ più in basso, la homepage mostra la dichiarazione della famiglia Jobs in sua memoria. “Per un decennio, il lutto e la guarigione sono andati insieme. La nostra gratitudine è diventata grande quanto la nostra perdita”, si legge.

Il testo completo della dichiarazione è riprodotto qui sotto.

Da un decennio a questa parte, il lutto e la guarigione sono andati insieme. La nostra gratitudine è diventata grande come la nostra perdita.

Ognuno di noi ha trovato il proprio percorso di consolazione, ma ci siamo riuniti in un bellissimo luogo d’amore per Steve, e per quello che ci ha insegnato.

Per tutti i doni di Steve, è stato il suo potere di insegnante che ha resistito. Ci ha insegnato ad essere aperti alla bellezza del mondo, ad essere curiosi verso nuove idee, a vedere dietro il prossimo angolo, e soprattutto a rimanere umili nella nostra mente di principianti.

Ci sono molte cose che vediamo ancora attraverso i suoi occhi, ma ci ha anche insegnato a cercare noi stessi. Ci ha dato un equipaggiamento per vivere, e ci ha servito bene.

Una delle nostre più grandi fonti di consolazione è stata l’associazione di Steve con la bellezza. La vista di qualcosa di bello – una collina boscosa, un oggetto ben fatto – ci richiama il suo spirito. Anche nei suoi anni di sofferenza, non ha mai perso la sua fede nella bellezza dell’esistenza.

La memoria è inadeguata per quello che c’è nei nostri cuori: ci manca profondamente. Siamo stati benedetti ad averlo come marito e padre.

Anche se sono passati dieci anni dalla scomparsa di Jobs nell’ottobre 2021, l’industria ricorda ancora il dirigente per gli alti e bassi che ha affrontato nella sua vita professionale.

Lunedì, l’ex capo del design di Apple Jony Ive ha scritto un ricordo del suo amico e collega Jobs per il WSJ. Magazine. “La mia comprensione di lui si rifiuta di rimanere accogliente o immobile”, ha detto.

Anche il CEO di Tesla Elon Musk ha reso omaggio a Jobs esprimendo il suo desiderio di parlare con Jobs quando era vivo. Il miliardario ha risposto a un tweet che citava un articolo intorno al decimo anniversario della morte del co-fondatore di Apple e ha detto: “Vorrei aver avuto l’opportunità di parlare con lui”.
Jobs ha co-fondato Apple insieme a Steve Wozniak e Ronald Wayne nel 1976 per costruire personal computer di nuova generazione. L’azienda tecnologica, tuttavia, si è espansa negli anni successivi e ha aggiunto iPod touch, iPhone e iPad come alcuni dei nuovi prodotti.

Related Posts

© 2021 SharTec - In primo piano in Tecnologia