Apple esplora funzioni di salute per AirPods per aiutare a prendere la temperatura, monitorare la postura: Rapporto

Apple esplora funzioni di salute per AirPods per aiutare a prendere la temperatura, monitorare la postura: Rapporto

Si dice che Apple stia esplorando nuove funzioni incentrate sulla salute per i suoi AirPods. Le caratteristiche potrebbero includere l’utilizzo degli auricolari per prendere la temperatura di chi li indossa, monitorare la loro postura e migliorare il loro udito.

Secondo un rapporto del Wall Street Journal, non è chiaro se quest’ultima funzione differisce significativamente dall’attuale funzione “Conversation Boost” degli AirPods.

Come da rapporti, queste funzioni “non sono previste per il prossimo anno e potrebbero non essere mai distribuite ai consumatori o i tempi potrebbero cambiare”.

In altre parole, sembra che il produttore di iPhone stia solo esplorando queste nuove funzioni di salute, piuttosto che lavorare attivamente sull’integrazione con i prodotti in uscita nel prossimo anno o due.

L’aggiunta di questi sensori avrebbe senso per Apple. L’azienda ha sempre più commercializzato i suoi prodotti sulla forza delle loro applicazioni di salute e fitness, anche se finora, la maggior parte di questa attenzione si è concentrata sull’Apple Watch.

I rapporti del mese scorso suggerivano che l’azienda stava cercando di aggiungere vari sensori all’indossabile, tra cui il monitoraggio della pressione sanguigna, della temperatura, della qualità del sonno, dell’ossigeno nel sangue e della glicemia.

L’integrazione di funzioni sanitarie in prodotti commerciali è un lavoro difficile, però, soprattutto a causa della difficoltà di soddisfare l’alto livello degli standard normativi medici. Questo porta inevitabilmente a ritardi.

È stato riferito a giugno, per esempio, che il prossimo Apple Watch avrebbe aggiunto il monitoraggio della temperatura, ma questa funzione non è mai apparsa nell’Apple Watch 7 di settembre.

Prendere la temperatura dall’orecchio di qualcuno è un luogo comune, però, e ci sono molti dispositivi di postura sul mercato che utilizzano sensori digitali per avvertire chi li indossa quando si dondola.

Apple ha già dimostrato di essere interessata a utilizzare gli AirPods come una sorta di assistente dell’udito, anche se gli auricolari non sono effettivamente approvati per questo scopo dalla FDA.

Related Posts

© 2021 SharTec - In primo piano in Tecnologia