Assaggia la TV: Un professore giapponese sviluppa un prototipo di schermo da leccare

Assaggia la TV: Un professore giapponese sviluppa un prototipo di schermo da leccare

Un professore giapponese ha sviluppato un prototipo di schermo televisivo leccabile che può imitare i sapori del cibo, un altro passo verso la creazione di un’esperienza visiva multisensoriale.

Il dispositivo, chiamato Taste the TV (TTTV), utilizza un carosello di 10 contenitori di sapori che spruzzano in combinazione per creare il gusto di un particolare cibo. Il campione di sapore poi rotola su una pellicola igienica sopra uno schermo televisivo piatto perché lo spettatore lo provi.

Nell’era del COVID-19, questo tipo di tecnologia può migliorare il modo in cui le persone si connettono e interagiscono con il mondo esterno, ha detto il professore della Meiji University Homei Miyashita.

“L’obiettivo è quello di rendere possibile alle persone l’esperienza di qualcosa come mangiare in un ristorante dall’altra parte del mondo, anche stando a casa”, ha detto.

Miyashita lavora con un team di circa 30 studenti che ha prodotto una varietà di dispositivi legati al sapore, tra cui una forchetta che rende il cibo più gustoso. Ha detto di aver costruito il prototipo TTTV da solo nel corso dell’ultimo anno e che una versione commerciale costerebbe circa 100.000 JPY (circa 65.810 Rs) da realizzare.

Potenziali applicazioni includono l’apprendimento a distanza per sommelier e cuochi, e giochi di degustazione e quiz, ha detto.

Miyashita è stato anche in trattative con aziende per utilizzare la sua tecnologia spray per applicazioni come un dispositivo che può applicare il gusto della pizza o del cioccolato a una fetta di pane tostato.

La studentessa di Meiji Yuki Hou, 22 anni, ha dimostrato TTTV per i giornalisti, dicendo allo schermo che voleva assaggiare il cioccolato dolce. Dopo alcuni tentativi, una voce automatica ha ripetuto l’ordine e i getti di sapore hanno spruzzato un campione su un foglio di plastica.

“È un po’ come il cioccolato al latte”, ha detto. “È dolce come una salsa di cioccolato”.