Backup Definizione significato

Cos’è il Backup?

Il backup è il termine informatico più importante che dovresti conoscere.

Un backup è una copia di uno o più file creata come alternativa nel caso in cui i dati originali vengano persi o diventino inutilizzabili. Per esempio, si possono salvare diverse copie di un documento di ricerca sul disco rigido come file di backup nel caso in cui si decida di utilizzare una revisione precedente. Meglio ancora, potresti salvare i backup su un flash disk USB, che proteggerebbe anche i file se il hard drive fallisse.

I dischi rigidi sono pensati per funzionare per molti anni senza rompersi. Ma proprio come tutti i dispositivi elettronici, non sono immuni da problemi. Poiché non sono dispositivi a stato solido, i dischi rigidi si basano su parti in movimento per accedere ai dati, che possono funzionare male e rendere i dati irrecuperabili. Se avete bisogno di una prova di quanto siano fragili i dischi rigidi, andate al vostro negozio di computer locale e fatevi mostrare un disco rigido aperto. Quando ti renderai conto che tutti i tuoi dati sono memorizzati in un dispositivo così piccolo e delicato, potresti avere una nuova comprensione del perché hai bisogno di fare il backup dei tuoi dati.

Ma non sono solo i malfunzionamenti dell’hardware di cui devi preoccuparti. Anche la corruzione del software può danneggiare i tuoi file. Le strutture delle directory possono essere danneggiate e causare la scomparsa di intere cartelle. I file possono essere erroneamente cancellati o corrotti da virus o altri attacchi software. I conflitti di installazione dei programmi possono rendere inutilizzabili applicazioni o file. Ci sono purtroppo molti modi in cui i tuoi dati possono essere danneggiati o scomparire.

Ecco perché è così importante fare il backup dei tuoi dati.La maggior parte delle persone non si rende conto dell’importanza di avere un backup finché non è troppo tardi. Naturalmente, quando si sono persi anni di foto, documenti scolastici, documenti di lavoro, archivi di posta elettronica, musica, film, o qualsiasi altro dato che non si può recuperare, l’importanza di avere un backup diventa fin troppo reale.

Come si fa il backup dei dati? Il modo migliore è usare un dispositivo di archiviazione esterno, come un hard disk esterno, un dispositivo di memoria flash o anche un altro computer. Puoi anche creare backup permanenti usando mezzi ottici, come CD-R e DVD-R dischi. Il backup di cartelle e file individuali è facile come copiarli dal supporto di origine (il disco rigido del computer) alla destinazione (un disco rigido esterno). Se volete fare il backup dell’intero sistema o volete che i backup regolari vengano eseguiti automaticamente, potete usare un software di backup che farà il backup dei vostri dati per voi. Sono disponibili molti programmi sia per Mac che per Windows che forniscono backup automatici e capacità di ripristino del sistema.

Se non hai ancora fatto il backup del tuo disco rigido, ora è un buon momento per farlo. È molto meglio fare il backup dei dati ora che una volta che è troppo tardi.

La descrizione di Backup in questa pagina è la definizione originale di SharTec.eu. Se volete linkare questa pagina, non dimenticate di citare la fonte dell’articolo.

SharTec.eu mira a spiegare la terminologia informatica in un modo che sia facile da capire. Ci sforziamo di essere semplici e precisi in ogni definizione che pubblichiamo. Se hai commenti sulla descrizione di Backup o vuoi suggerire un nuovo termine tecnico, contattaci.