Battlegrounds Mobile India introduce una campagna per evidenziare le restrizioni per i minorenni e le caratteristiche anti-dipendenza

Battlegrounds Mobile India introduce una campagna per evidenziare le restrizioni per i minorenni e le caratteristiche anti-dipendenza

Krafton, sviluppatore di Battlegrounds Mobile India (BGMI), sta evidenziando i controlli parentali nella sua ultima campagna “Gaming Responsibly”. Questo include un messaggio di avvertimento del mondo virtuale, l’autenticazione OTP per tutti i giocatori sotto i 18 anni di età, promemoria di rottura per un migliore equilibrio gioco-vita, limiti di gioco e limiti di spesa giornaliera per i giocatori per evitare di spendere troppo. Inoltre, BGMI dice che ha anche sensibilizzato la grafica di gioco per inculcare una cultura di gioco sana e responsabile. Abbiamo ridotto la violenza, gli spargimenti di sangue e stabilito dei parametri che tengono sotto controllo il linguaggio.

Krafton rilascerà una serie di filmati per incoraggiare i giocatori a prendere l’impegno di prendersi cura della salute mentale propria e dei loro compagni di squadra. Un video è già stato rilasciato su YouTube e mette in evidenza i controlli parentali all’interno di BGMI. Come parte dell’unità Game Responsibly, BGMI cerca di evidenziare le restrizioni per i minorenni come il muro OTP incluso per garantire il consenso dei genitori a giocare a BGMI. Krafton cerca anche di mostrare le misure anti-dipendenza come la limitazione del tempo di gioco e i limiti di spesa giornaliera e le misure anti-violenza che sono state introdotte.

© 2021 SharTec - In primo piano in Tecnologia