Bitcoin, Ether vedono rosso mentre il mercato delle criptovalute cade in preda a fattori macroeconomici

Bitcoin, Ether vedono rosso mentre il mercato delle criptovalute cade in preda a fattori macroeconomici

Bitcoin e il più ampio mercato delle criptovalute hanno subito un altro sconvolgimento agli sforzi di iniziare una corsa al rialzo, in quanto la capitalizzazione del mercato globale è scesa significativamente per segnare gravi perdite per la maggior parte delle monete. La più grande criptovaluta per capitalizzazione di mercato ha gestito una corsa positiva per giovedì, ma un inizio approssimativo di venerdì sembra aver spazzato via tutti i guadagni del giorno precedente, e anche di più. Il valore di Bitcoin è attualmente a 42.270 dollari (circa 30 lakh Rs), in calo del 6,49% nelle ultime 24 ore sullo scambio indiano CoinSwitch Kuber.

Nel frattempo, sulle borse globali, il prezzo della criptovaluta più popolare è sceso sotto i 40.000 dollari (circa Rs. 30 lakh), segnando il suo livello più basso in più di cinque mesi. Secondo CoinMarketCap, BTC è valutato a 38.909 dollari (circa Rs. 30 lakh) in calo del 7,03 per cento nelle ultime 24 ore.

Ether, la seconda criptovaluta più grande per capitalizzazione di mercato, ha avuto uno spettacolo altrettanto torrido. La criptovaluta basata su Ethereum è stata testimone di un aumento del 2,81% fino a mercoledì, solo per vederla spazzata via venerdì mattina. Al momento della pubblicazione, Ether è valutato a $3.120 (circa Rs. 2.5 lakh) su CoinSwitch Kuber mentre i valori sugli scambi globali vedono il valore della criptovaluta cadere sotto il marchio $3.000 (circa Rs. 2 lakh) a $2.855 (circa Rs. 2 lakh), dove la moneta è scesa 8,26 per cento nelle ultime 24 ore.

Il tracker dei prezzi delle criptovalute di SharTec.eu mostra che anche le altcoin più popolari hanno assistito a un serio scossone, con le stablecoin che sono state le uniche a guadagnare nella giornata. Cardano, Ripple, Polkadot, Chainlink, Uniswap e Polygon sono scesi di valore. Tether e USD Coin hanno avuto guadagni minimi.

Le monete meme non hanno avuto una settimana molto buona e la più ampia flessione del mercato di venerdì ha visto maggiori cali per Dogecoin e Shiba Inu. Dogecoin è attualmente valutato a 0,16 dollari (circa 10 rupie) dopo un calo del 6,47% nelle ultime 24 ore, mentre Shiba Inu è valutato a 0,000028 dollari (circa 0,002 rupie), in calo del 5,85% nelle ultime 24 ore. Secondo i dati di CoinGecko, sia DOGE che SHIB sono scesi di oltre il 10% del valore negli ultimi 7 giorni.

“Bitcoin e Ether sono scesi sotto i 40.000 dollari (circa 30 lakh) e 2.900 dollari (circa 2 lakh), che è il più basso negli ultimi dieci giorni. Dopo essere balzato oltre i 43.000 dollari (circa Rs. 30 lakh), BTC è tornato allo stesso livello di partenza. Il declino della tendenza colpisce l’indebolimento del sentimento degli investitori. ETH e altre top altcoins per market cap sono salite decentemente prima del tuffo. Anche il volume totale delle criptovalute è diminuito di quasi il 12% nelle ultime 24 ore. Questa tendenza al ribasso può essere attribuita ai cambiamenti economici e ai tassi di interesse”, CEO e co-fondatore della società di investimenti cripto Mudrex, Edul Patel, ha detto a SharTec.eu.

Queste recenti grandi cadute di Ethereum e Bitcoin arrivano in mezzo alla continua crescita dell’inflazione, un deludente rapporto sui posti di lavoro di dicembre e il rilascio dei verbali della riunione di dicembre della Federal Reserve Board degli Stati Uniti, che ha segnalato che la banca centrale avrebbe iniziato a rallentare le misure per sostenere l’economia mentre continua a migliorare.
Detto questo, le ultime 24 ore hanno anche visto i giganti della tecnologia fare un passo avanti verso una più ampia adozione delle criptovalute. Twitter giovedì ha annunciato il lancio di uno strumento attraverso il quale gli utenti possono mostrare gettoni non fungibili (NFT) come immagini del loro profilo, attingendo alla mania dei collezionabili digitali che è esplosa nell’ultimo anno. La funzione, disponibile su iOS per gli utenti del servizio di abbonamento Twitter Blue dell’azienda, collega i loro account Twitter ai portafogli di criptovalute dove gli utenti memorizzano le partecipazioni NFT.

Twitter visualizza le immagini del profilo NFT come esagoni, differenziandole dai cerchi standard disponibili per gli altri utenti. Toccando le immagini appaiono i dettagli sull’arte e la sua proprietà.

Nel tentativo di accelerare il lavoro di ricerca nel settore Blockchain, Google Labs ha nominato un nuovo team per concentrarsi sulla tecnologia emergente. Google Labs è un incubatore che testa e sviluppa sviluppi e progetti di nuove tecnologie, di proprietà del gigante dei motori di ricerca. Shivakumar Venkataraman, un vice presidente di ingegneria della società è stato scelto per dirigere questo nuovo gruppo.