Bitcoin supera i 56.000 dollari per iniziare la settimana mentre le altcoin lottano per registrare guadagni

Bitcoin supera i 56.000 dollari per iniziare la settimana mentre le altcoin lottano per registrare guadagni

Bitcoin, dopo una forte spinta fino a 56.000 dollari la scorsa settimana, ha iniziato la settimana con ulteriori guadagni lunedì. La criptovaluta più popolare del mondo ha le sue mire su un nuovo massimo storico. Anche se una resistenza sembrava essere stata costruita, con la tenuta del prezzo, questa potrebbe essere attraversata di nuovo presto dopo il costante aumento nelle ultime settimane.

[Aggiornamento: una versione precedente di questo articolo indicava erroneamente il prezzo del Bitcoin a causa di un errore di conversione della valuta].

Il tracker dei prezzi delle criptovalute di Gadgets360 suggerisce che le altcoin non stanno facendo grandi movimenti come ha fatto il Bitcoin. La valutazione di Ether ha continuato a rimanere più o meno la stessa nelle ultime 24 ore con una piccola salita dello 0,73%. La seconda criptovaluta più valutata ha iniziato la settimana con una valutazione di 2.75.960 rupie (circa 3.698 dollari) dopo aver avuto una discreta salita la scorsa settimana. La moneta basata su Ethereum deve ancora assistere ad un rally rialzista come il Bitcoin, ma i valori sono stati per lo più in verde nelle ultime settimane.

Più in basso nella classifica delle criptovalute popolari, Cardano, Ripple, Polkadot e Uniswap hanno avuto un inizio di settimana difficile, mentre il valore di Dogecoin continua a scivolare in alto. DOGE, dopo una forte impennata all’inizio della scorsa settimana ha visto un calo del 3,95% per essere scambiato a 18,45 Rs (circa 0,24 dollari). Nel frattempo, “Doge-killer” Shiba Inu continua a salire con un aumento dell’1,92 per cento, al momento della scrittura.

“Nelle ultime 24 ore, i mercati delle criptovalute hanno registrato una crescita costante. La più grande criptovaluta per market cap – Bitcoin continua il suo massiccio rally e punta ad una sessione redditizia nelle prossime 24 ore. I trader dovrebbero guardare i mercati da vicino poiché l’RSI è a 62 e l’indice di paura e avidità è a 71”, afferma il CEO e co-fondatore di Mudrex, Edul Patel.

Il mese scorso, la Cina ha imposto un divieto generale sul trading e il mining di criptovalute, con la banca centrale del paese che ha promesso di eliminare le attività “illegali” di criptovalute. Il paese è ora andato avanti e ha aggiunto l’estrazione di criptovalute a una lista di industrie in cui gli investimenti (sia stranieri che locali) sono limitati o proibiti.

D’altra parte, il gigante americano delle banche d’investimento JP Morgan ha scritto una nota agli investitori affermando che il Bitcoin potrebbe essere una migliore copertura contro l’inflazione rispetto all’oro.

Related Posts

© 2021 SharTec - In primo piano in Tecnologia