Brouter Definizione significato

Cos’è il Brouter?

Un brouter è un dispositivo che funziona sia come un ponte che un router. Può inoltrare i dati tra le reti (servendo da ponte), ma può anche instradare i dati ai singoli sistemi all’interno di una rete (servendo da router).

Lo scopo principale di un ponte è quello di collegare due reti separate. Semplicemente inoltra i pacchetti in arrivo da una rete alla successiva. Un router, d’altra parte, è più avanzato poiché può instradare i pacchetti a sistemi specifici collegati al router. Un brouter combina queste due funzioni instradando alcuni dati in entrata ai sistemi corretti, mentre inoltra altri dati a un’altra rete. In altre parole, un brouter funziona come un filtro che lascia entrare alcuni dati nella rete locale, mentre reindirizza i dati non riconosciuti ad un’altra rete.

Mentre il termine “brouter” è usato per descrivere un dispositivo bridge/router, i brouter veri e propri sono piuttosto rari. Invece, la maggior parte dei brouter sono semplicemente dei router che sono stati configurati per funzionare anche come bridge. Questa funzionalità può spesso essere implementata usando l’interfaccia software del router. Per esempio, si può configurare un router per accettare solo dati da specifici protocolli e fonti di dati, mentre inoltra gli altri dati ad un’altra rete.

NOTE: Poiché i router sono più complessi dei bridge, è più probabile che un router che un bridge funzioni come brouter. Pertanto, i brouter sono anche chiamati router bridging.

La descrizione di Brouter in questa pagina è la definizione originale di SharTec.eu. Se volete linkare questa pagina, non dimenticate di citare la fonte dell’articolo.

SharTec.eu mira a spiegare la terminologia informatica in un modo che sia facile da capire. Ci sforziamo di essere semplici e precisi in ogni definizione che pubblichiamo. Se hai commenti sulla descrizione di Brouter o vuoi suggerire un nuovo termine tecnico, contattaci.