Canon citata in giudizio per 5 milioni di dollari per aver disabilitato scanner e fax quando le stampanti esauriscono l’inchiostro

Canon citata in giudizio per 5 milioni di dollari per aver disabilitato scanner e fax quando le stampanti esauriscono l'inchiostro

Canon USA si è trovata al centro di una bagarre legale in seguito a una decisione che aveva preso sul funzionamento delle sue stampanti. Un cliente di New York ha intentato una class action contro l’azienda sulla base del fatto che alcune stampanti Canon non svolgono diverse funzioni se non hanno inchiostro adeguato nelle cartucce. Il cliente, identificato come David Leacraft, ha intrapreso la via legale contro la decisione del gigante dell’elettronica di non permettere ai proprietari di alcune stampanti di utilizzare le funzioni di scanner o fax se finiscono l’inchiostro. Nella causa, Leacraft ha sostenuto che Canon è impegnata in un marketing ingannevole e in un arricchimento ingiusto.

In particolare, Leacraft si è imbattuto nel problema mentre utilizzava la stampante Pixma MG2522 del marchio. Usando il dispositivo che è stato pubblicizzato come una macchina “all-in-one”, Leacraft ha notato che il dispositivo non funzionava come uno scanner o un fax quando le cartucce d’inchiostro sono vuote o quasi vuote.

Questo, secondo la denuncia di Leacraft, non è accettabile in quanto la quantità di inchiostro nella macchina non gioca un ruolo nelle capacità di scansione o fax della macchina.

Come da un rapporto di Bleeping Computer, la causa coinvolge più di 100 membri della classe e chiede 5 milioni di dollari (circa 37,6 crore di Rs) come risarcimento. Il rapporto dice anche che Canon ha detto ai clienti che la stampante dovrebbe contenere inchiostro per tutti i colori anche se si vuole stampare in scala di grigi.

Rivelando ulteriori dettagli, la bozza di denuncia contro Canon USA recita: “Al contrario delle stampanti “a funzione singola” che vende, Canon chiama questi dispositivi multifunzione “3-in-1” o “4-in-1″ per il fatto che presumibilmente forniscono tre o quattro funzioni.”

Chiamando le affermazioni pubblicitarie di Canon false, la denuncia dice: “In verità, le stampanti All-in-One non scansionano o inviano documenti via fax quando i dispositivi hanno cartucce d’inchiostro scariche o vuote (il “Design Issue”), e le affermazioni pubblicitarie di Canon sono false, fuorvianti e ragionevolmente atte a ingannare il pubblico”.

Ed è stato questo tipo di pubblicità ingannevole che ha indotto Leacraft ad acquistare il dispositivo. “Il querelante Leacraft non avrebbe acquistato il dispositivo o non l’avrebbe pagato così tanto se avesse saputo che avrebbe dovuto mantenere l’inchiostro nel dispositivo per scansionare i documenti”, afferma la denuncia.