Cat 5e Definizione significato

Cos’è il Cat 5e?

Cat 5e (abbreviazione di “Category 5 Enhanced”) è un tipo di cavo Ethernet. Un cavo Cat 5e ha lo stesso aspetto e lo stesso schema di cablaggio di un cavo Cat 5, ma supporta velocità di trasferimento dati di 1.000 Mbps o un gigabit al secondo. Pertanto, i cavi Cat 5e sono talvolta chiamati cavi Gigabit Ethernet.

I cavi Cat 5e funzionano sulla stessa frequenza da 100 MHz della Cat 5 e hanno la stessa lunghezza massima di 100 metri prima di richiedere un router o un amplificatore di segnale alimentato. La differenza principale tra i due standard è che Cat 5 è valutato solo per 100 Mbps reti, mentre Cat 5e supporta 1.000 Mbps reti.

Mentre i cavi sono quasi identici, Cat 5e cavi hanno migliorato la schermatura che riduce la diafonia, o interferenza da coppie di fili adiacenti. Tecnicamente parlando, i cavi Cat 5e devono aderire a standard IEEE più severi per quanto riguarda le misure Near-End Crosstalk (NEXT), che sono misurate in decibel.

La differenza tra la schermatura Cat 5 e Cat 5e è specifica per i fili interni, non per il rivestimento esterno, o “jacket”. Il rivestimento esterno di un cavo Ethernet (progettato per interni, esterni, a muro, ecc.) non ha alcuna influenza sulla valutazione IEEE.

Nel 2001, la Cat 5e ha iniziato a sostituire la Cat 5 come standard di cavo Ethernet più utilizzato. Oggi, quasi tutte le reti cablate usano cavi Cat 5e o superiori.

La descrizione di Cat 5e in questa pagina è la definizione originale di SharTec.eu. Se volete linkare questa pagina, non dimenticate di citare la fonte dell’articolo.

SharTec.eu mira a spiegare la terminologia informatica in un modo che sia facile da capire. Ci sforziamo di essere semplici e precisi in ogni definizione che pubblichiamo. Se hai commenti sulla descrizione di Cat 5e o vuoi suggerire un nuovo termine tecnico, contattaci.