Clubhouse aggiunge il Live Captioning all’app iOS, si dice che supporti 13 lingue

Clubhouse aggiunge il Live Captioning all'app iOS, si dice che supporti 13 lingue

Clubhouse ha iniziato a distribuire la funzione di sottotitoli per l’app su iOS. La tanto attesa funzionalità genera automaticamente le trascrizioni dal vivo durante una sessione audio e permette agli utenti di seguire l’oratore insieme al formato in-text. Le persone diversamente abili possono anche accedere alla piattaforma di social networking solo audio dopo l’ultimo aggiornamento. In questo modo, la nuova funzione aggiungerà un altro elemento alla più ampia spinta dell’app. La didascalia dal vivo è già disponibile nel principale rivale di Clubhouse nello spazio audio – Twitter Spaces.

Clubhouse il 18 novembre ha annunciato l’aggiornamento sul suo account Twitter ufficiale insieme a un esempio. Gli utenti con l’ultima versione della sua app per iOS possono utilizzare la funzione mentre sono nelle stanze dal vivo. La funzione delle didascalie chiuse è attualmente disponibile in 13 lingue, secondo un rapporto di TechCrunch. Queste includono inglese, cantonese, cinese mandarino, cinese Yue, francese, tedesco, italiano, giapponese, coreano, spagnolo, arabo, russo e turco. Si dice che altre 12 lingue siano in fase di beta testing. Non si sa ancora quando Clubhouse renderà disponibili i sottotitoli sulla sua app per Android.

Clubhouse ha recentemente lanciato una serie di caratteristiche di accessibilità che rendono la piattaforma di audio-chat più facile da usare. Per rivaleggiare con Twitter Spaces, Facebook e Instagram, Clubhouse ha aggiunto il supporto per 13 nuove lingue alla sua app Android, tra cui francese, tedesco, hindi, indonesiano, italiano, giapponese, kannada, coreano, malayalam, portoghese (brasiliano), spagnolo, tamil e telugu.

Inoltre, Clubhouse sta aggiungendo la possibilità di registrare e riprodurre le conversazioni e scaricare clip di 30 secondi da condividere sui social media o altri siti. L’app in ottobre ha annunciato una nuova funzione di link appuntati che permette agli utenti di condividere link esterni e monetizzare il loro lavoro sulla piattaforma.

Inoltre, ha lanciato una funzione che permette agli utenti di salutare virtualmente gli amici all’interno della sua app per mostrare che sono aperti a una chat privata. Una chat privata audio si aprirà quando una persona accetta l’onda.
Windows 11 è stato svelato, ma ne avete bisogno? Ne abbiamo discusso su Orbital, il podcast di SharTec.eu.