Compile Definizione significato

Cos’è il Compile?

Quando i programmatori creano programmi software, prima scrivono il programma in codice sorgente, che è scritto in un linguaggio di programmazione specifico, come C o Java. Questi file di codice sorgente sono salvati in un formato testuale, leggibile dall’uomo, che può essere aperto e modificato dai programmatori. Tuttavia, il codice sorgente non può essere eseguito direttamente dal computer. Affinché il codice sia riconosciuto dalla CPU del computer, deve essere convertito da codice sorgente (un linguaggio di alto livello) in codice macchina (un linguaggio di basso livello). Questo processo viene chiamato “compilazione” del codice.

La maggior parte dei programmi di sviluppo software include un compilatore, che traduce i file di codice sorgente in codice macchina o codice oggetto. Poiché questo codice può essere eseguito direttamente dal processore del computer, l’applicazione risultante viene spesso chiamata file eseguibile. I file eseguibili di Windows hanno un’estensione .EXE, mentre i programmi Mac OS X hanno un’estensione .APP, che spesso è nascosta.

La descrizione di Compile in questa pagina è la definizione originale di SharTec.eu. Se volete linkare questa pagina, non dimenticate di citare la fonte dell’articolo.

SharTec.eu mira a spiegare la terminologia informatica in un modo che sia facile da capire. Ci sforziamo di essere semplici e precisi in ogni definizione che pubblichiamo. Se hai commenti sulla descrizione di Compilare o vuoi suggerire un nuovo termine tecnico, contattaci.