Daemon Definizione significato

Cos’è il Daemon?

La parola “demone” deriva in realtà dalla lingua greca, e significa “spirito interno o di assistenza” (Oxford American Dictionary). Questo è un nome appropriato, poiché un demone del computer è un programma costantemente in esecuzione che innesca azioni quando riceve determinati input.

Per esempio, un demone della stampante spoola le informazioni ad una stampante quando un utente decide di stampare un documento. Un demone in esecuzione su un server di posta indirizza la posta in arrivo alle caselle di posta appropriate. I server web usano un demone “HTTPD” che invia dati agli utenti quando accedono alle pagine web. Mentre i demoni furono usati per la prima volta dal sistema operativo Unix, sono stati incorporati anche in Mac OS X, che è basato su Unix.

La descrizione di Daemon in questa pagina è la definizione originale di SharTec.eu. Se volete linkare questa pagina, non dimenticate di citare la fonte dell’articolo.

SharTec.eu mira a spiegare la terminologia informatica in un modo che sia facile da capire. Ci sforziamo di essere semplici e precisi in ogni definizione che pubblichiamo. Se hai commenti sulla descrizione di Daemon o vuoi suggerire un nuovo termine tecnico, contattaci.

© 2021 SharTec - In primo piano in Tecnologia