Desk Checking Definizione significato

Cos’è il Desk Checking?

Il controllo di scrivania è il processo di revisione manuale del codice sorgente di un programma. Implica la lettura delle funzioni all’interno del codice e la loro verifica manuale, spesso con valori multipli input. Sviluppatori possono controllare a tavolino il loro codice prima di rilasciare un programma software per assicurarsi che gli algoritmi funzionino efficientemente e correttamente.

Il termine “controllo a tavolino” si riferisce all’approccio manuale di revisione del codice sorgente (seduti a tavolino), piuttosto che eseguirlo attraverso un debugger o un altro processo automatico. In alcuni casi, un programmatore può anche usare carta e penna per registrare il processo e output delle funzioni all’interno di un programma. Per esempio, lo sviluppatore può tracciare il valore di una o più variabili in una funzione dall’inizio alla fine. Passare manualmente attraverso il codice linea per linea può aiutare un programmatore a catturare la logica impropria o le inefficienze che un debugger software non avrebbe.

Mentre il controllo della scrivania è utile per scoprire errori logici e altri problemi nel codice sorgente di un programma, richiede tempo ed è soggetto all’errore umano. Perciò, un IDE o uno strumento di debug è più adatto per rilevare piccoli problemi, come errori di sintassi. È anche utile avere più di uno sviluppatore che controlla a tavolino un programma per ridurre la probabilità di trascurare gli errori nel codice sorgente.

La descrizione di Desk Checking in questa pagina è la definizione originale di SharTec.eu. Se volete linkare questa pagina, non dimenticate di citare la fonte dell’articolo.

SharTec.eu mira a spiegare la terminologia informatica in un modo che sia facile da capire. Ci sforziamo di essere semplici e precisi in ogni definizione che pubblichiamo. Se hai commenti sulla descrizione di Controllo della scrivania o vuoi suggerire un nuovo termine tecnico, contattaci.