Direct3D Definizione significato

Cos’è il Direct3D?

Direct3D è un’interfaccia per programmi applicativi ( API) sviluppata da Microsoft che fornisce un insieme di comandi e funzioni per manipolare oggetti 3D. Usando i comandi Direct3D, gli sviluppatori di software possono trarre vantaggio da molte funzioni pre-scritte. Questo permette ai programmatori di scrivere molto meno codice che se dovessero scrivere tutte le funzioni da zero. Direct3D rende relativamente facile gestire gli oggetti tridimensionali, includendo anche l’illuminazione e le ombre.

Per fare in modo che un programma software usi i comandi Direct3D, la scheda video del computer o il dispositivo di accelerazione grafica devono supportare Direct3D. Fortunatamente, quasi tutte le schede video prodotte per i PC offrono il supporto Direct3D. Mentre molti videogiochi e altri programmi usano Direct3D, OpenGL è uno standard più ampiamente usato.

La descrizione di Direct3D in questa pagina è la definizione originale di SharTec.eu. Se volete linkare questa pagina, non dimenticate di citare la fonte dell’articolo.

SharTec.eu mira a spiegare la terminologia informatica in un modo che sia facile da capire. Ci sforziamo di essere semplici e precisi in ogni definizione che pubblichiamo. Se hai commenti sulla descrizione di Direct3D o vuoi suggerire un nuovo termine tecnico, contattaci.