DSLAM (Digital Subscriber Line Access Multiplexer) Definizione significato

Cos’è il DSLAM (Digital Subscriber Line Access Multiplexer)?

Sta per “Digital Subscriber Line Access Multiplexer”. Un DSLAM è un dispositivo usato dagli Internet Service Provider ( ISPs) per instradare le connessioni DSL in entrata a Internet. Poiché un “multiplexer” combina più segnali in uno solo, un DSLAM combina un gruppo di connessioni di abbonati in una connessione Internet aggregata.

Per esempio, un moltiplicatore di accesso DSL può ricevere segnali da tutti i modem DSL di un certo quartiere e collegarli a Internet backbone. Il DSLAM elabora ogni connessione in entrata e può limitare la bandwidth di certe linee DSL. La maggior parte dei fornitori di servizi DSL usano più DSLAM per aiutare a instradare il traffico in entrata e in uscita nel modo più efficiente possibile.

La descrizione di DSLAM (Digital Subscriber Line Access Multiplexer) in questa pagina è la definizione originale di SharTec.eu. Se volete linkare questa pagina, non dimenticate di citare la fonte dell’articolo.

SharTec.eu mira a spiegare la terminologia informatica in un modo che sia facile da capire. Ci sforziamo di essere semplici e precisi in ogni definizione che pubblichiamo. Se hai commenti sulla descrizione di DSLAM (Digital Subscriber Line Access Multiplexer) o vuoi suggerire un nuovo termine tecnico, contattaci.