El Salvador ha estratto il suo primo Bitcoin usando l’energia vulcanica, twitta il presidente Nayib Bukele

El Salvador ha estratto il suo primo Bitcoin usando l'energia vulcanica, twitta il presidente Nayib Bukele

Il presidente di El Salvador Nayib Bukele ha twittato che il suo paese ha estratto Bitcoin, la più grande criptovaluta del mondo, utilizzando l’energia di un vulcano. Ha condiviso un’immagine dell’estrazione in corso, che mostra 0,00599179 Bitcoin, del valore di circa 284 dollari (circa 21.098 Rs) al tasso di scambio attuale. Il mese scorso, El Salvador è diventato il primo paese al mondo a dare a Bitcoin lo status di valuta legale accanto al dollaro USA. Il lancio a livello nazionale, attraverso il suo portafoglio cripto Chivo, ha avuto una strada accidentata inizialmente, ma i problemi tecnici sembrano essersi stabilizzati e il paese centroamericano sta andando avanti con il suo esperimento cripto.

Quasi il 25% della produzione interna di energia in El Salvador proviene dall’energia geotermica. Il presidente Bukele ha twittato il 1 ° ottobre sul tentativo inaugurale di El Salvador di sfruttare l’energia dei vulcani per alimentare il mining di Bitcoin.
???? pic.twitter.com/5u4uR0E8zn
– Nayib Bukele ???????? (@nayibbukele) 1 ottobre 2021
Indicando che il progetto di mining era ancora un lavoro in corso, il presidente ha twittato: “Stiamo ancora testando e installando, ma questo è ufficialmente il primo mining di Bitcoin dal vulcanode”.
Stiamo ancora testando e installando, ma questo è ufficialmente il primo #Bitcoin mining dal #volcanode ????
– Nayib Bukele ???????? (@nayibbukele) 1 ottobre 2021
Tuttavia, questa non è la prima volta che l’energia dei vulcani è stata utilizzata per il mining di Bitcoin. In precedenza, Islanda e Norvegia hanno usato l’energia geotermica e idroelettrica per estrarre criptovalute. Questi paesi approfittano di fonti di energia a basso costo per alimentare le loro macchine da mining. Le basse temperature di questi paesi sono anche un vantaggio perché raffreddano naturalmente i server dei computer.

A giugno, il presidente Bukele aveva chiesto alla società elettrica geotermica statale LaGeo di fare degli sforzi per garantire che il costo dell’energia coinvolta nel mining di Bitcoin sia ridotto.
Ho appena incaricato il presidente di @LaGeoSV (la nostra compagnia elettrica geotermica statale), di mettere su un piano per offrire strutture per il mining di #Bitcoin con energia molto economica, 100% pulita, 100% rinnovabile, 0 emissioni dai nostri vulcani ????Questo si evolverà velocemente! ???????? pic.twitter.com/1316DV4YwT

Related Posts

© 2021 SharTec - In primo piano in Tecnologia