Facebook, Instagram, WhatsApp sono andati giù nella seconda grande interruzione in una settimana, l’azienda si scusa

Facebook, Instagram, WhatsApp sono andati giù nella seconda grande interruzione in una settimana, l'azienda si scusa

Facebook venerdì ha detto che gli utenti di tutto il mondo hanno avuto di nuovo problemi di accesso ai suoi servizi per ore a causa di un tweak del suo sistema, pochi giorni dopo una massiccia interruzione causata in modo simile.

“Sincere scuse a chiunque non sia stato in grado di accedere ai nostri prodotti nelle ultime due ore”, un portavoce di Facebook ha detto all’AFP circa 21:30 GMT.

“Abbiamo risolto il problema, e tutto dovrebbe tornare alla normalità ora”.

Il website trouble tracker DownDetector ha mostrato picchi di segnalazioni di problemi di accesso o di utilizzo di Facebook e della sua rete foto-centrica Instagram, così come Messenger e WhatsApp a partire da circa tre ore prima.

Facebook ha attribuito il problema a un cambiamento di configurazione della sua piattaforma informatica e ha detto che ha colpito gli utenti del social network e Instagram, Messenger e Workplace a livello globale.

La gente si è riversata su Twitter per dare voce alla frustrazione.

“Cosa succede con Instagram?” si leggeva in un tweet che includeva una foto del personaggio dei cartoni animati Bart Simpson seduto in un angolo in apparente punizione.

“Non sono nemmeno 4 giorni ed è già di nuovo giù”.

“Problemi con Instagram, Facebook, Facebook Messenger e WhatsApp AGAIN!” si leggeva in un lamento in una chat forum di DownDetector.

Centinaia di milioni di persone non hanno potuto accedere a Facebook, Instagram o WhatsApp per più di sei ore lunedì, sottolineando la dipendenza del mondo dalle piattaforme di proprietà del gigante della Silicon Valley.

In un post di scuse sul blog, Santosh Janardhan, vice presidente delle infrastrutture di Facebook, ha detto che l’interruzione del giorno è stata causata da “cambiamenti di configurazione” sui router che coordinano il traffico di rete tra i data center.

Gli esperti informatici pensano che il problema si sia ridotto a qualcosa chiamato BGP, o Border Gateway Protocol – il sistema che Internet usa per scegliere il percorso più veloce per spostare i pacchetti di informazioni.

Sami Slim della società di data center Telehouse ha paragonato BGP all'”equivalente internet del controllo del traffico aereo”.

Nello stesso modo in cui i controllori del traffico aereo a volte apportano modifiche agli orari dei voli, “Facebook ha fatto un aggiornamento di questi percorsi”, ha detto Slim.

Ma questo aggiornamento conteneva un errore cruciale.

Non è ancora chiaro come o perché, ma i router di Facebook hanno essenzialmente inviato un messaggio a Internet annunciando che i server della società non esistevano più.

L’interruzione di venerdì non era legata a quella di inizio settimana, secondo Facebook.

Gli esperti dicono che l’infrastruttura tecnica di Facebook è insolitamente dipendente dai propri sistemi.

Le interruzioni dei social media non sono rare: solo Instagram ne ha sperimentate più di 80 nell’ultimo anno negli Stati Uniti, secondo il costruttore di siti web ToolTester.

I servizi di Facebook sono cruciali per molte aziende in tutto il mondo, e gli account di Facebook sono anche comunemente utilizzati per accedere ad altri siti web.
Le applicazioni di Facebook sono utilizzate da miliardi di persone al mese, il che significa che le interruzioni possono toccare una grande porzione della popolazione mondiale.

Related Posts

© 2021 SharTec - In primo piano in Tecnologia