Gigabit Definizione significato

Cos’è il Gigabit?

Un gigabit è 109 o 1.000.000.000 bits.

Un gigabit (abbreviato “Gb”) è uguale a 1.000 megabit o 1.000.000 kilobits. È un ottavo della dimensione di un gigabyte(GB).

I gigabit sono spesso usati per misurare la velocità di trasferimento dati di reti locali e connessioni I/O. Per esempio, Gigabit Ethernet è uno standard Ethernet comune che supporta velocità di trasferimento dati di un gigabit al secondo ( Gbps) su una rete Ethernet cablata. Le moderne tecnologie I/O, come USB 3.0 e Thunderbolt sono misurate anche in gigabit al secondo. USB 3.0 può trasferire dati fino a 5 Gbps, mentre Thunderbolt 1.0 può trasferire dati bidirezionalmente a 10 Gbps.

Mentre gigabit e gigabyte suonano simili, è importante non confondere i due termini. Poiché ci sono otto bit in un byte, ci sono anche otto gigabit in un gigabyte. I gigabit sono più spesso usati per descrivere la velocità di trasferimento dei dati, mentre i gigabyte sono usati per misurare l’immagazzinamento dei dati.

La descrizione di Gigabit in questa pagina è la definizione originale di SharTec.eu. Se volete linkare questa pagina, non dimenticate di citare la fonte dell’articolo.

SharTec.eu mira a spiegare la terminologia informatica in un modo che sia facile da capire. Ci sforziamo di essere semplici e precisi in ogni definizione che pubblichiamo. Se hai commenti sulla descrizione di Gigabit o vuoi suggerire un nuovo termine tecnico, contattaci.

© 2021 SharTec - In primo piano in Tecnologia