Gli investitori versano 20 milioni di dollari su ‘Mojito’ che crea mercati NFT in mezzo alla crescente cripto-cultura

Gli investitori versano 20 milioni di dollari su 'Mojito' che crea mercati NFT in mezzo alla crescente cripto-cultura

Con un nuovo investimento di 20 milioni di dollari (circa 150 crore), Mojito, una tech-suite che permette la creazione di mercati NFT, ha ora raggiunto una valutazione totale di 100 milioni di dollari (circa 747 crore). Gli NFT o token non fungibili sono oggetti da collezione digitali che vengono scambiati in criptovalute su mercati dedicati. La rinomata casa d’aste Sotheby’s è emersa come uno dei principali investitori in Mojito. Lo sviluppo non è molto sorprendente dopo che la casa d’aste ha annunciato che la sua nuova piattaforma chiamata Sotheby’s Metaverse era alimentata da Mojito.

Il round di finanziamento è stato guidato da Future Perfect Ventures e investitori come Connect Ventures e la società di venture capital New Enterprise Associates tra gli altri hanno anche aggiunto agli investimenti, ha detto un rapporto di CoinDesk.

Nato da una società di marketing chiamata Serotonin, Mojito si riconosce come una “suite di commercio NFT”. Fondamentalmente, è una tecnologia di base che dà un fondamento a tali mercati online dove gli NFT possono essere scambiati.

“NFT commerce suite” e ciò significa che abbiamo costruito, o stiamo costruendo, tutti gli strumenti e i prodotti di cui un marchio o un titolare di diritti ha bisogno per vendere NFT. Quindi Mojito è la tecnologia di base per alimentare il Metaverso di Sotheby’s”, ha detto Amanda Cassatt, la co-fondatrice di Mojito in una dichiarazione.

Il sistema di Mojito permetterà ai visitatori di visualizzare le opere d’arte digitali disponibili all’asta di Sotheby’s come NFT. Fornirà anche informazioni sui collezionisti e sui loro creatori.

Data la crescente popolarità dello spazio NFT negli ultimi tempi, Mojito prevede di sintonizzare meglio i suoi verticali tecnologici e ingegneristici andando avanti con questo nuovo afflusso di capitale.

Il volume delle vendite di NFT è salito a 10,7 miliardi di dollari (circa Rs. 79.820 crore) nel terzo trimestre del 2021, in aumento di oltre 8 volte rispetto al trimestre precedente, secondo i dati del market tracker DappRadar.

Le vendite in crescita e i prezzi elevati degli NFT – oggetti che non esistono fisicamente – hanno sconcertato molti, ma la crescita multipla non mostra alcun tipo di svalutazione.