Google Cloud svela il Carbon Footprint Tracker e la suite di immagini satellitari

Google Cloud svela il Carbon Footprint Tracker e la suite di immagini satellitari

Google di Alphabet dirà ai suoi clienti cloud le emissioni di carbonio del loro uso della nuvola e aprire immagini satellitari a loro per la prima volta per l’analisi ambientale, come parte di una spinta per aiutare le aziende a monitorare e tagliare i bilanci di carbonio.

Le nuove caratteristiche erano tra gli annunci che Google Cloud ha fatto martedì per dare il via alla sua conferenza annuale dei clienti, che quest’anno si tiene virtualmente a causa della pandemia.

I principali fornitori occidentali di cloud Google, Microsoft e Amazon sono stati in competizione sulle offerte di sostenibilità per anni. Essi mirano a servire le aziende che sono sotto pressione dalle parti interessate a ripensare le operazioni alla luce del cambiamento climatico.

Il nuovo strumento di reporting dell’impronta di carbonio di Google, simile a quello che Microsoft già fornisce, mostra le emissioni associate all’elettricità che è stata utilizzata per memorizzare ed elaborare i dati di un cliente. Inoltre, Google ora avvertirà i clienti quando stanno sprecando energia su servizi cloud inattivi.

La nuova offerta di mappatura, Google Earth Engine, è stata utilizzata da decine di migliaia di ricercatori, governi e gruppi di sostegno dal 2009. Ma Google ora sta facendo entrare le imprese nel servizio, che include molti enormi set di dati geospaziali come Landsat e il software necessario per analizzarli. Amazon ha un’iniziativa simile.

“Questo è qualcosa che abbiamo capito che è applicabile a molte di queste opportunità commerciali”, ha detto Jen Bennett, un direttore tecnico di Google Cloud.

Earth Engine potrebbe aiutare a garantire che le catene di approvvigionamento siano sostenibili e prevedere le sfide di funzionamento dal tempo estremo, secondo Google. Unilever Plc, che ha testato la tecnologia negli ultimi 12 mesi, ha esaminato le sue fonti di olio di palma in Indonesia, anche se non si può sapere se questo ha portato a qualche cambiamento nelle pratiche.

Related Posts

© 2021 SharTec - In primo piano in Tecnologia