Google Foto per il web ottiene il carosello ‘Memories’ dopo le app per Android e iOS

Google Foto per il web ottiene il carosello 'Memories' dopo le app per Android e iOS

Google Photos per il web sta ottenendo una caratteristica molto attesa che è stata in giro per un po’ sulla sua app mobile Android e iOS. ‘Memories’ in arrivo con l’ultimo aggiornamento permetterà agli utenti di vedere un carosello di momenti da diversi periodi di tempo. La funzione su Google Photos for Web funzionerà in modo simile a come funziona sull’app mobile. Memories apparirà nella parte superiore della galleria di Google Photos quando viene aperta in un browser. Mostrerà una selezione curata di presentazioni prese da immagini vecchie e recenti dell’utente. Inoltre, gli utenti possono scegliere di nascondere le foto di alcune persone o periodi di tempo da mostrare in Memories.

Google Photos mercoledì ha rivelato l’aggiunta di Google Photos Memories sul web tramite la sua pagina ufficiale di Twitter. Come accennato, gli utenti possono vedere le collezioni di alcune delle loro foto e video degli anni precedenti o delle ultime settimane sul computer con l’ultima caratteristica. Per provarla, gli utenti devono visitare Google Photos e accedere al loro account Google. I ricordi appariranno in un carosello nella parte superiore della schermata iniziale – sopra le foto recenti di un utente. Aprendo un ricordo e cliccando sulle frecce nel carosello, gli utenti possono trovare immagini correlate di quel periodo di tempo. Proprio come su mobile, l’utente può aprire un ricordo cliccando su uno qualsiasi di essi.

Ci sono anche opzioni di personalizzazione. I ricordi possono essere impostati come anni precedenti, momenti salienti recenti, o ricordi a tema dall’interno delle Impostazioni. Va notato che qualsiasi modifica apportata dall’utente ai ricordi sul web si sincronizzerà con ciò che appare anche sull’app mobile.

Gli utenti di Google Foto possono anche nascondere le foto di alcune persone o periodi di tempo da mostrare in Ricordi. Inoltre, qualsiasi contenuto precedentemente nascosto su un altro dispositivo non apparirà sulla versione web. Quando un utente di Google Foto nasconde qualcuno, il suo volto non apparirà nei ricordi, nelle creazioni o nella pagina di ricerca.

Come per il blog di Google, i ricordi su Google Foto per il Web hanno iniziato il roll out da mercoledì 20 ottobre.
GoPro-like gimbal gimmicks, e OIS su tutte e quattro le telecamere – Vivo X70 Pro+ è degno di Rs. 80,000? Ne abbiamo discusso su Orbital, il podcast di SharTec.eu.