Google Maps ora permette agli utenti in India di salvare e condividere le posizioni di casa con i codici Plus

Google Maps ora permette agli utenti in India di salvare e condividere le posizioni di casa con i codici Plus

Google Maps giovedì ha ricevuto un aggiornamento per i suoi utenti in India che sta permettendo loro di salvare e condividere i loro indirizzi di casa con i codici Plus. L’aggiornamento aiuterà gli utenti a ottenere precisi indirizzi digitali delle loro residenze che possono utilizzare per consegne più veloci del loro cibo, medicine e pacchi, senza condividere alcun punto di riferimento o istruzioni vocali. Gli indirizzi con i Codici Plus possono anche essere condivisi con le persone per una facile navigazione. I Codici Plus sono indirizzi digitali gratuiti e open-source che hanno lo scopo di fornire dettagli accurati sulla posizione.

Con l’ultimo aggiornamento, è ora possibile generare un Codice Plus per il tuo indirizzo di casa attraverso Google Maps. L’app mostrerà una nuova opzione Usa la tua posizione attuale quando si salva una posizione di casa che utilizzerà la posizione del telefono per generare un Codice Plus. Una volta salvata, la posizione di casa con il Codice Plus generato può essere condivisa direttamente dalla scheda Salvati su Google Maps.

Nel caso in cui tu abbia già una posizione salvata come tua casa su Google Maps, vedrai un Codice Plus accanto a dettagli precisi.

Puoi semplicemente copiare il Codice Plus e incollarlo nella tua chat per fornire dettagli precisi sulla posizione della tua casa a chiunque tu voglia. Il codice alfanumerico non includerà in particolare nessuno dei tuoi dettagli personali, come il tuo nome e l’ID e-mail. Anche l’indirizzo della tua casa viene salvato nel tuo profilo privato di Google Maps e non è disponibile per l’accesso pubblico come luogo vicino sull’app. Inoltre, puoi modificare o rimuovere il tuo indirizzo di casa con Plus Code direttamente da Google Maps.

Google Maps ha inizialmente lanciato la nuova esperienza per gli utenti Android. Tuttavia, sarà disponibile anche per gli utenti iOS nei prossimi giorni.

Annunciando l’aggiornamento, Google ha detto che la funzione India-first è stata progettata per fornire indirizzi di casa accurati attraverso Google Maps.

Google ha detto che inizialmente ha pilotato la funzione in India un mese fa. Più di 300.000 utenti nel paese la stanno già utilizzando per i loro indirizzi di casa, ha detto la società.

“Non vediamo l’ora di espanderci a più tipi di luoghi, e siamo attivamente alla ricerca di opportunità di partnership con e-commerce, logistica e società di consegna, per scalare l’esperienza a più persone in tutto il mondo”, ha detto Amanda Bishop, Product Manager, Google Maps, in una dichiarazione preparata.

Nel 2015, Google ha introdotto Plus Codes come soluzione per individuare luoghi “difficili da trovare” in tutto il mondo. La tecnologia è stata lanciata in India nel marzo 2018.

Google Maps nel 2020 ha introdotto la possibilità di consentire agli utenti di condividere la loro posizione attuale utilizzando i codici Plus toccando il punto blu sull’app.