Google Pixel 6, Pixel 6 Pro dicembre 2021 aggiornamento messo in pausa tra i problemi di caduta delle chiamate

Google Pixel 6, Pixel 6 Pro dicembre 2021 aggiornamento messo in pausa tra i problemi di caduta delle chiamate

Google Pixel 6 e Pixel 6 Pro dicembre 2021 aggiornamento è stato messo in pausa a causa di segnalazioni di cadute di chiamata, la società ha detto. Il gigante della tecnologia ha detto che hanno identificato una correzione che sarà distribuita in un aggiornamento software entro la fine di gennaio. I nuovi telefoni di Google sono stati al centro di polemiche a causa di vari difetti sul fronte del software. Dal lancio dei telefoni in ottobre, vari utenti dei nuovi smartphone Pixel si sono lamentati di problemi.

Con una dichiarazione sulla sua pagina di supporto che riconosce il problema, Google ha detto di aver identificato una soluzione al problema che vari utenti di Pixel 6 e Pixel 6 Pro hanno segnalato per quanto riguarda i cali di chiamata o la disconnessione. Ha anche detto che la correzione sarà distribuita in un aggiornamento software entro la fine di gennaio, e “includerà tutte le correzioni e i miglioramenti che erano originariamente previsti a dicembre”. Ciò significa che gli utenti otterranno caratteristiche come il supporto della chiave digitale dell’auto in alcune regioni, Quick Tap to Snap, miglioramenti nella funzione Now Playing e Recorder.

Se siete tra coloro che hanno installato l’aggiornamento e non stanno sperimentando alcun problema relativo a problemi di connettività mobile, è possibile continuare a utilizzare il telefono. Google dice che quei Pixel 6 e Pixel 6 Pro che sono colpiti dal problema possono tornare alla versione software precedente utilizzando lo strumento Android Flash (flash.android.com) ed eseguire un reset di fabbrica. “Si prega di eseguire il backup del telefono prima di ripristinare la versione precedente del software”, nota l’azienda.

Recentemente, alcuni utenti di Google Pixel 6 e Pixel 6 Pro si sono lamentati della comparsa di crepe casuali sui loro smartphone. Il rapporto suggerisce che un numero maggiore di utenti di smartphone Google Pixel 6 Pro potrebbe essere stato colpito rispetto alla variante Pixel 6 alla vaniglia. L’azienda ha anche temporaneamente disabilitato due funzioni abilitate all’assistenza, Hold For Me e Call Screen, sugli smartphone Pixel 6.