Grayscale Definizione significato

Cos’è il Grayscale?

La scala di grigi è una gamma di toni monocromatici dal nero al bianco. Pertanto, un’immagine in scala di grigi contiene solo sfumature di grigio e nessun colore.

Mentre le immagini digital possono essere salvate come immagini in scala di grigi (o in bianco e nero), anche le immagini a colori contengono informazioni in scala di grigi. Questo perché ogni pixel ha un valore di luminanza, indipendentemente dal suo colore. La luminanza può anche essere descritta come luminosità o intensità, che può essere misurata su una scala dal nero (intensità zero) al bianco (piena intensità). La maggior parte delle immagini formati di file supportano un minimo di scala di grigi a 8 bit, che fornisce 2^8 o 256 livelli di luminanza per pixel. Alcuni formati supportano la scala di grigi a 16 bit, che fornisce 2^16 o 65.536 livelli di luminanza.

Molti programmi di editing di immagini ti permettono di convertire un’immagine a colori in bianco e nero, o scala di grigi. Questo processo rimuove tutte le informazioni sul colore, lasciando solo la luminanza di ogni pixel. Poiché le immagini digitali sono visualizzate usando una combinazione di colori rosso, verde e blu ( RGB), ogni pixel ha tre valori di luminanza separati. Pertanto, questi tre valori devono essere combinati in un singolo valore quando si rimuove il colore da un’immagine. Ci sono diversi modi per farlo. Un’opzione è fare la media di tutti i valori di luminanza per ogni pixel. Un altro metodo consiste nel mantenere solo i valori di luminanza del canale rosso, verde o blu. Alcuni programmi forniscono altri algoritmi di conversione della scala di grigi personalizzati che ti permettono di generare un’immagine in bianco e nero con l’aspetto che preferisci.

Mentre la scala di grigi è un aspetto importante delle immagini digitali, si applica anche ai documenti stampati. Quando selezioni “Print”, la dialog box che appare può includere un’opzione di scala di grigi. Se scegliete questa opzione, le informazioni sul colore saranno rimosse dal documento prima che venga stampato. Finché la tua stampante ha una singola cartuccia di inchiostro nero, quando stampi in scala di grigi, dovrebbe usare solo l’inchiostro nero e nessuna delle cartucce di colore. Pertanto, la funzione “Stampa in scala di grigi” è utile se hai solo bisogno di stampare un documento per riferimento o non hai bisogno di una versione a colori.

La descrizione di Grayscale in questa pagina è la definizione originale di SharTec.eu. Se volete linkare questa pagina, non dimenticate di citare la fonte dell’articolo.

SharTec.eu mira a spiegare la terminologia informatica in un modo che sia facile da capire. Ci sforziamo di essere semplici e precisi in ogni definizione che pubblichiamo. Se hai commenti sulla descrizione di Scala di grigi o vuoi suggerire un nuovo termine tecnico, contattaci.