GTA: la trilogia – lo sviluppatore dell’edizione definitiva si scusa e annuncia l’aggiornamento con le correzioni

GTA: la trilogia - lo sviluppatore dell'edizione definitiva si scusa e annuncia l'aggiornamento con le correzioni

Grand Theft Auto: The Trilogy – The Definitive Edition sta ricevendo un aggiornamento che porterà molte correzioni di bug e miglioramenti. Il pacchetto rimasterizzato include Grand Theft Auto III, Grand Theft Auto: Vice City e Grand Theft Auto: San Andreas. Lo sviluppatore Rockstar Games ha rilasciato delle scuse ai giocatori per quanto riguarda i problemi che possono aver incontrato mentre giocavano a uno dei tre giochi. La versione classica dei tre giochi GTA arriverà presto su PC attraverso un bundle speciale che sarà reso nuovamente disponibile sul Rockstar Store. Le edizioni classiche sono state rimosse dopo il lancio del bundle rimasterizzato.

Scusandosi attraverso un post sul blog, Rockstar ha menzionato che Grand Theft Auto: The Trilogy – The Definitive Edition riceverà presto una serie di aggiornamenti che porteranno correzioni di bug e miglioramenti. Rockstar Games ha anche detto che sono consapevoli che questi tre giochi – Grand Theft Auto III, Grand Theft Auto: Vice City, e Grand Theft Auto: San Andreas – non hanno soddisfatto le aspettative dei giocatori e stanno lavorando per risolvere i problemi.

Ecco cosa ha detto Rockstar:

Vogliamo scusarci sinceramente con tutti coloro che hanno incontrato problemi nel giocare a questi giochi.

La serie Grand Theft Auto – e i giochi che compongono questa trilogia iconica – sono speciali per noi come sappiamo che sono per i fan di tutto il mondo. Le versioni aggiornate di questi giochi classici non sono state lanciate in uno stato che soddisfa i nostri standard di qualità, o gli standard che i nostri fan si aspettano.

Abbiamo dei piani in corso per affrontare i problemi tecnici e per migliorare ogni gioco in futuro. Con ogni aggiornamento pianificato, i giochi raggiungeranno il livello di qualità che meritano.

Rockstar ha detto che aggiungerà a breve le versioni classiche per PC di tre giochi al Rockstar Store come bundle speciale. Ha anche detto, “tutti coloro che hanno acquistato Grand Theft Auto: The Trilogy – The Definitive Edition per PC dal Rockstar Store fino al 30 giugno 2022, riceveranno queste versioni classiche nella loro libreria Rockstar Games Launcher senza costi aggiuntivi”. I giocatori saranno informati quando i giochi saranno disponibili.

Inoltre, Rockstar ha anche annunciato un sacco di correzioni di bug e miglioramenti per Grand Theft Auto: The Trilogy – The Definitive Edition su PC, PlayStation 5, PlayStation 4, Xbox Series S/ Series X, e Xbox One. Ecco cosa si legge nelle note della patch:

Generale – Tutte le piattaforme
– Risolti diversi problemi di localizzazione- Risolti diversi casi di collisioni mancanti o disallineate- Risolti diversi casi di buchi nella mappa- Risolti diversi casi di texture errate o mal posizionate- Risolti diversi casi in cui la telecamera tagliava gli oggetti- Risolti diversi casi di visualizzazione di sottotitoli errati- Risolti diversi casi di visualizzazione di testo di aiuto errato- Risolti diversi casi di oggetti mal posizionati- Risolti diversi casi di problemi con i modelli dei personaggi nelle cutscene- Risolti diversi casi di linee audio saltate, ritardate o ripetute

Grand Theft Auto III – L’edizione definitiva

– Risolto un problema con tagli e transizioni sfocate della telecamera durante la scena tagliata di Grand Theft Aero- Risolto un problema in cui le porte Pay ‘N’ Spray venivano chiuse impedendo al giocatore di poter entrare- Risolto un problema in cui il gioco si blocca e gli oggetti di scena appaiono nella scena tagliata di Gone Fishing- Risolto un problema in cui il giocatore falliva la missione The Thieves con un messaggio “A thief’s dead” (Un ladro è morto) dopo la scena tagliata- Corretto un problema con il fallimento della missione Last Requests a causa della caduta di Asuka dalla barca- Corretto un problema con un percorso GPS mancante quando si guida Curly Bob in un taxi durante la missione Cutting The Grass- Corretto un problema dove il contatore dei danni non viene correttamente nella missione Escort Service- Corretto un problema con un buco nella mappa che permetteva ai giocatori di accedere a Staunton Island in anticipo- Corretto un problema con Claude che galleggiava nella cutscene della missione Big ‘n’ Veiny- Corretto un problema dove i modelli dei personaggi non si animavano durante la cutscene della missione Luigi’s Girls- Corretto un problema per cui i modelli dei personaggi non si animavano durante la cutscene della missione Give me Liberty- Corretto un problema per cui il giocatore può aumentare la sua velocità di corsa scambiando rapidamente le armi- Corretto un problema per cui il gioco si bloccava quando si entrava in un veicolo dopo aver completato Triad War (Xbox Series X|S, Xbox One)- Risolto un problema per cui il risultato “Eliminazione delle prove” non si sblocca dopo aver completato la missione Puzzola morta nel bagagliaio (Xbox Series X|S, Xbox One)

Grand Theft Auto: Vice City – L’edizione definitiva
– Risolto un problema che impediva ai giocatori di ruotare la telecamera verso l’alto o verso il basso durante la guida ad alta velocità- Risolto un problema con le luci del Firetruck che lampeggiavano di colori incoerenti- Risolto un problema con la visualizzazione del percorso GPS durante la missione Autocide- Risolto un problema in cui le porte Pay ‘N’ Spray venivano chiuse impedendo al giocatore di poter entrare-    Risolto un problema con i percorsi GPS multipli che apparivano durante le missioni Gun Runner e Psycho Killer- Risolto un problema con l’Hit Rate UI che non veniva visualizzato correttamente durante la missione Gun Runner- Risolto un problema con i pedoni che apparivano erroneamente nella cutscene della missione The Chase- Risolto un problema con il modello del personaggio di Tommy Vercetti che andava in una T- Pose durante la cutscene di In the Beginning- Risolto un problema con le modifiche alle impostazioni della lingua che non venivano mantenute dopo un riavvio (Nintendo Switch)- Risolto un problema per cui il gioco andava in crash quando si passava dalla modalità TV alla modalità tavolo durante la schermata di caricamento- Risolto un problema per cui il messaggio “Error: Memoria video esaurita nel tentativo di allocare una texture! Assicurati che la tua scheda video abbia la memoria minima richiesta, prova ad abbassare la risoluzione” appare durante l’esplorazione del North Point Mall (Xbox Series X|S, Xbox One)- Risolto un problema con la telecamera che spuntava durante la cutscene della missione All Hands on Deck (Xbox Series X|S, Xbox One)

Grand Theft Auto: San Andreas – The Definitive Edtion
– Risolto un problema con gli effetti visivi della pioggia- Risolto un problema con la telecamera che gira rapidamente quando si finisce o si fallisce Blood Bowl- Risolto un problema con la telecamera che non è posizionata correttamente quando si ritorna al gioco dopo aver trovato Sweet nella missione Reuniting the Families- Risolto un problema con un ponte nella Contea di Flint che è invisibile- Risolto un problema con le armi che i giocatori possono equipaggiare mentre nuotano, il che può causare problemi con le armi che tagliano attraverso il corpo del personaggio- Risolto un problema con il testo di aiuto errato che veniva visualizzato per il nuoto- Risolto un problema con la schermata dei risultati che appariva all’inizio di Bike School – Jump e Stoppie- Corretto un problema con i pedoni grigi che apparivano intorno all’area di Willowfield e Playa del Seville- Corretto un problema con un pedone che appariva parzialmente traslucido nella cutscene di Just Business- Corretto un problema con il testo legale che non veniva visualizzato correttamente- Corretto un problema con le luci di Enforcer che non lampeggiavano- Corretto un problema con i giocatori che non erano in grado di uccidere Paul e Maccer prima di attivare la cutscene per la missione Don Peyote- Corretto un problema dove la cutscene di metà missione iniziava e poi spariva. missione iniziava e poi svaniva al nero prima di ricominciare di nuovo durante la missione Sayonara Salvatore- Corretto un problema per cui il gioco sarebbe ripartito dall’inizio quando si selezionava di riprovare dall’ultimo checkpoint nella missione High Stakes, Low Rider- Risolto un problema con un nemico invincibile durante la missione Los Desperados- Risolto un problema con controlli invertiti non corretti quando si nuota sott’acqua quando li si imposta su on o off- Risolto un problema con la sensibilità di puntamento per la Pistola Ammu- Sfida Nazione- Risolto un problema in cui i progressi sono bloccati a causa di Sweet che viene ucciso prematuramente durante la missione La sciabola verde- Risolto un problema in cui il testo di aiuto non scompare che finisce per bloccare la statistica dei muscoli di mostrare l’aumento in qualsiasi Palestra- Risolto un problema con il tempo errato viene visualizzato quando si raccolgono gli anelli durante la BMX o NRG- 500 Sfide- Risolto un problema di deformazione della telecamera durante la cutscene In the Beginning- Risolto un problema per cui alcuni modelli di personaggi non si animavano durante alcune cutscene- Risolto un problema per cui il giocatore rimaneva bloccato dietro il contatore Cluckin’ Bell (Xbox Series X|S, Xbox One)- Corretto un problema in cui gli agenti di polizia possono essere visti galleggiare prima che una macchina della polizia spawns durante la cutscene Reuniting the Families (Xbox Series X|S, Xbox One)- Corretto un problema con la precisione dell’arma pedonale (Xbox Series X|S, Xbox One)
Quali sono stati i migliori giochi all’E3 2021? Ne abbiamo discusso su Orbital, il podcast di SharTec.eu.

© 2021 SharTec - In primo piano in Tecnologia