HFS (Hierarchical File System) Definizione significato

Cos’è il HFS (Hierarchical File System)?

Sta per “Hierarchical File System”. HFS è il file system usato per organizzare i file su un disco rigido Macintosh. Quando un disco rigido è formattato per un computer Macintosh, il file system gerarchico è usato per creare una directory che può espandersi quando nuovi file e cartelle vengono aggiunti al disco. Poiché HFS è un formato Macintosh, i computer Windows non possono riconoscere i dischi formattati HFS. I dischi rigidi di Windows sono tipicamente formattati usando i file system WIN32 o NTFS.

Poiché HFS non è stato originariamente progettato per gestire dischi rigidi di grandi dimensioni, come quelli da oltre 100GB che sono comuni oggi, Apple ha introdotto un file system aggiornato chiamato HFS+, o HFS Extended, con il rilascio di Mac OS 8.1. HFS+ permette cluster più piccoli o dimensioni dei blocchi, il che riduce la dimensione minima che ogni file deve occupare. Questo significa che lo spazio su disco può essere utilizzato in modo molto più efficiente su dischi rigidi di grandi dimensioni. Mac OS X usa il formato HFS+ per default e supporta anche il journaling, che rende più facile il recupero dei dati in caso di crash del disco rigido.

La descrizione di HFS (Hierarchical File System) in questa pagina è la definizione originale di SharTec.eu. Se volete linkare questa pagina, non dimenticate di citare la fonte dell’articolo.

SharTec.eu mira a spiegare la terminologia informatica in un modo che sia facile da capire. Ci sforziamo di essere semplici e precisi in ogni definizione che pubblichiamo. Se hai commenti sulla descrizione di HFS (Hierarchical File System) o vuoi suggerire un nuovo termine tecnico, contattaci.