Hotstar batte il record con 25,3 milioni di spettatori contemporanei durante la semifinale della Coppa del Mondo India-Nuova Zelanda

Hotstar batte il record con 25,3 milioni di spettatori contemporanei durante la semifinale della Coppa del Mondo India-Nuova Zelanda

Hotstar, una delle principali piattaforme di streaming premium dell’India, lunedì ha annunciato di aver battuto ancora una volta un record mondiale e di averne fatto uno nuovo, dato che 25,3 milioni di spettatori simultanei hanno guardato la semifinale dell’ICC Cricket World-Cup tra India e Nuova Zelanda. Questa nuova cifra di 25,3 milioni di spettatori ha aiutato il gigante dello streaming a frantumare il suo precedente record mondiale di 18,6 milioni di spettatori che è stato stabilito durante la finale di VIVO IPL 2019. Inoltre, Hotstar ha anche assistito a più di 15 milioni di spettatori contemporanei in più partite durante la ICC Cricket World Cup 2019.

L’azienda nota che Hotstar è costruito per gestire una scala immensa. E a causa di questo, il gigante dello streaming aveva precedentemente superato la pietra miliare di 100 milioni di utenti giornalieri durante la partita India vs Pakistan. E a parte l’esperienza di cricket su Hotstar, il consumo di intrattenimento da solo rimane ancora estremamente alto, dato che il 60% degli spettatori che guardano il cricket guardano anche contenuti di intrattenimento sulla piattaforma e gli ultimi 12 mesi hanno visto una crescita di 2 volte nel consumo di intrattenimento.

“Siamo entusiasti di riscrivere, ancora una volta, il record globale per il più alto numero di spettatori di video in tutto il mondo”, ha detto Varun Narang, Chief Product Officer di Hotstar, in una dichiarazione.

In questa stagione di Coppa del Mondo, non solo gli spettatori in India, ma anche gli spettatori che vivono negli Stati Uniti e in Canada sono stati in grado di godere l’azione di cricket attraverso il servizio di streaming Hotstar. Il gigante dello streaming è una delle più grandi piattaforme di streaming premium in India con più di 100.000 ore di fiction e film in 9 lingue e la copertura di ogni grande evento sportivo globale.