I cittadini brasiliani ottengono la nuova carta Visa Crypto mentre la cultura DeFi è in espansione

I cittadini brasiliani ottengono la nuova carta Visa Crypto mentre la cultura DeFi è in espansione

Lo scambio di asset digitali crypto.com, con sede a Hong Kong, ha iniziato ad emettere carte Visa crypto per i suoi utenti in Brasile. Gli utenti che richiedono e ricevono le carte non dovranno pagare alcuna tassa mensile, annuale o di prelievo ATM, la società ha detto. A differenza delle normali carte di credito Visa che offrono una linea di credito, queste carte crypto Visa sono prepagate in natura e devono essere ricaricate utilizzando fiat o criptovalute. Queste carte possono convertire tutti i token del protocollo di finanza decentralizzata (DeFi) memorizzati in esse nella valuta del rispettivo mercato, che può quindi essere utilizzata per acquisti e prelievi ATM.

“La carta Visa di Crypto.com offre fino all’8% di ritorno sulla spesa, l’accesso alla lounge aeroportuale LoungeKey, e sconti del 100% sugli abbonamenti per Spotify, Netflix e Amazon Prime”, ha scritto la società di scambio di asset in un post sul blog che annuncia l’espansione.

I cittadini brasiliani dovranno superare un processo di approvazione dopo aver richiesto la carta. Non appena l’autorizzazione arriva, agli utenti verrà rilasciata una carta virtuale che sarà utilizzabile prima dell’arrivo della carta fisica.

La carta crypto Visa che è attualmente disponibile negli Stati Uniti, in Europa, nel Regno Unito, in Canada e a Singapore, sta entrando in Brasile forse in mezzo all’adozione della criptovaluta.

In ottobre, la principale compagnia di taxi brasiliana 99 ha abilitato la vendita e l’acquisto di Bitcoin attraverso la sua app portafoglio digitale 99Pay.

Infatti, all’inizio di questa settimana, il parlamentare brasiliano Luizão Goulart ha proposto un disegno di legge per legalizzare le criptovalute come forma di pagamento per i lavoratori nel settore pubblico e privato.

Se il disegno di legge viene approvato, il Brasile potrebbe diventare solo il secondo paese ad approvare Bitcoin come valuta legale, dopo che El Salvador ha fatto il processo a settembre.

© 2021 SharTec - In primo piano in Tecnologia