I telefoni BlackBerry OS smetteranno di funzionare correttamente a partire dal 4 gennaio

I telefoni BlackBerry OS smetteranno di funzionare correttamente a partire dal 4 gennaio

BlackBerry ha già morso la polvere nel mercato degli smartphone e ha perso il suo fascino come anche i suoi fan devoti stanno oggi forse usando un iPhone o un telefono Android. Ma ancora, poiché alcune persone potrebbero utilizzare un telefono BlackBerry, la società canadese ha ribadito che i suoi dispositivi non saranno più in grado di supportare i servizi legacy su connettività cellulare e Wi-Fi a partire dalla prossima settimana. La società ha inizialmente annunciato la mossa nel settembre dello scorso anno, ma ha esteso il servizio come “un’espressione di ringraziamento” ai suoi fedeli clienti e partner. L’aggiornamento non è in particolare applicabile ai telefoni BlackBerry basati sul sistema operativo Android.

A partire dal 4 gennaio, i dispositivi basati su BlackBerry 7.1 OS e precedenti, il software BlackBerry 10, BlackBerry PlayBook OS 2.1 e versioni precedenti, non saranno più in grado di “funzionare in modo affidabile”, ha detto la società in una nota aggiornata sul suo sito web.

Ciò significa che non ci sarà alcuna garanzia che i telefoni BlackBerry su connettività cellulare o Wi-Fi saranno in grado di consentire l’accesso ai dati, fare telefonate, inviare messaggi di testo, e anche la funzionalità 911 di emergenza.

Non è sorprendente in quanto BlackBerry aveva perso terreno nei primi anni 2010.

L’azienda con sede a Waterloo, Ontario, ha cercato duramente di riconquistare l’attrazione. Nel 2013, ha portato BlackBerry 10 come sostituzione del vecchio BlackBerry OS per attrarre gli utenti Android e iOS. L’azienda si è anche finalmente spostata su Android nel 2015 e ha portato BlackBerry Priv come un nuovo telefono slider per affrontare le ammiraglie di Apple e Samsung. Tutto ciò, tuttavia, non l’ha aiutata a ottenere alcun successo.

Nel 2016, BlackBerry ha infine portato partner di licenza tra cui TCL Communication per i mercati globali e Optiemus Infracom in India per mantenere il suo marchio con dispositivi di terze parti. I partner di licenza hanno introdotto modelli tra cui BlackBerry KeyOne e Key2.

Tuttavia, TCL nel febbraio 2020 ha annunciato che non avrebbe più prodotto telefoni BlackBerry. Anche altri licenziatari del marchio hanno mantenuto il silenzio da ottobre 2018 – dopo il lancio di BlackBerry Key2 LE che è venuto come l’ultimo telefono portato sotto il marchio.

La startup texana OnwardMobility nel 2020 ha preso in giro di lanciare un telefono BlackBerry 5G nel 2021. Quel modello non è ancora emerso, però.

La partenza dei servizi legacy dai telefoni BlackBerry non significa che il marchio BlackBerry sia morto del tutto. L’azienda è attualmente impegnata a sviluppare il suo software di sicurezza e servizi per varie imprese e governi di tutto il mondo.