Il co-fondatore di Signal, Moxie Marlinspike, crea un NFT che si presenta come un’emoji “cacca” quando lo compri

Il co-fondatore di Signal, Moxie Marlinspike, crea un NFT che si presenta come un'emoji "cacca" quando lo compri

Il fondatore di Signal, Moxie Marlinspike, che è stato più volte oggetto di trolling sui social media, questa volta sembra essere all’altra estremità dello spettro. Marlinspike ha creato e messo in vendita un token non fungibile (NFT) che cambia aspetto a seconda della piattaforma o dell’utente che vi accede. Se qualcuno acquista effettivamente l’NFT, il “token” apparentemente si mostra all’interno del loro portafoglio digitale come un’emoji “cacca”, alludendo alla potenziale fragilità degli NFT, che dovrebbero essere una prova formale di proprietà.

Notato in un rapporto di The Verge, il ‘token’, intitolato ‘At my whim, #1, si mostra in modo diverso sulla popolare piattaforma NFT OpenSea poi come fa nel mercato NFT Rarible. Ma questa non è la peculiarità della sua creazione digitale – si presenta come un emoji ‘cacca’ all’interno del tuo portafoglio digitale.
Ho creato un NFT, ma l’immagine viene visualizzata in modo diverso in base a chi la sta guardando. Per esempio, su OpenSea: su Rarible: se la possiedi, attualmente viene visualizzata come una grande emoji ???? nel tuo portafoglio. Come funziona:1/n
– Moxie Marlinspike (@moxie) 12 ottobre 2021
Marlinspike spiega in un thread di Twitter che segue il suo annuncio NFT che l’intero scopo del suo scherzo è quello di fare luce sulla fragilità degli NFT. Dice che i dati delle immagini NFT, infatti, non vengono salvati sulla blockchain – invece un URL dell’immagine viene salvato sulla blockchain che punta all’immagine. Significa che è solo il record che vive nella catena e non l’arte digitale o l’immagine.

Questo generalmente viene ospitato da qualche altra parte, il che implica che un acquirente di NFT che sborsa un sacco di soldi per la sua opera d’arte potrebbe essere alla mercé di host che non sono in alcun modo, parte della blockchain e possono “cambiare l’immagine NFT in qualsiasi momento”.