Il Dr. Kamal Ranadive lodato con Google Doodle nel suo 104° anniversario di nascita per la ricerca sul cancro e la lebbra

Il Dr. Kamal Ranadive lodato con Google Doodle nel suo 104° anniversario di nascita per la ricerca sul cancro e la lebbra

La dottoressa Kamal Ranadive, nota per la sua ricerca sul cancro, ha il suo anniversario di nascita l’8 novembre, e Google sta celebrando la biologa cellulare indiana con un doodle per l’occasione. Ranadive era un membro fondatore dell’Associazione Indiana delle Donne Scienziate, ed è nota per la sua dedizione alla creazione di una società più equa attraverso la scienza e l’educazione. Il Doodle di Google ha raggiunto il pubblico in India, Stati Uniti, Canada, Perù, Cile, Argentina, Islanda e altre regioni. Quest’ultimo Google Doodle del Dr. Kamal Ranadive è stato creato dall’artista indiano Ibrahim Rayintakath.

Durante la creazione del Dr. Kamal Ranadive Google Doodle, Rayintakath rivela in un post sul blog di Google che ha preso ispirazione dall’estetica di laboratorio alla fine del 20° secolo e dal mondo microscopico delle cellule legate alla lebbra e al cancro. Attraverso questo Doodle, l’artista spera che la gente si incuriosisca a conoscere meglio il dottor Kamal Ranadive e i suoi contributi al campo della biologia. È nata in questo giorno nel 1917 a Pune e il suo nome da nubile è Kamal Samarath. È morta nel 2001.

La dottoressa Kamal Ranadive ha proseguito gli studi di medicina su incoraggiamento del padre e successivamente ha dedicato la sua vita alla biologia. Ranadive ricevette un dottorato in citologia, lo studio delle cellule, nel 1949. Questo mentre lavorava come ricercatrice nel Centro Indiano di Ricerca sul Cancro (ICRC). In seguito ha proseguito la sua borsa di studio alla John Hopkins University di Baltimora ed è tornata a Mumbai per aprire il primo laboratorio indiano di colture di tessuti.

Nel post del blog, Google dettaglia che Randive è diventato il direttore dell’ICRC ed è stato tra i primi ricercatori in India a proporre un legame tra il cancro al seno e l’ereditarietà e a identificare i legami tra i tumori e alcuni virus. Ranadive ha anche studiato il Mycobacterium leprae, il batterio che causa la lebbra, e ha aiutato a sviluppare un vaccino. Nel 1973, la dottoressa Kamal Ranadive e 11 colleghe fondarono l’Indian Women Scientists’ Association (IWSA) per sostenere le donne in campo scientifico.

Dopo il suo pensionamento, la dottoressa Kamal Ranadive ha lavorato nelle comunità rurali del Maharashtra, formando donne come operatrici sanitarie e fornendo educazione sanitaria e alimentare. L’IWSA ha ora 11 capitoli in India e fornisce borse di studio e opzioni di assistenza all’infanzia per le donne nella scienza.