Il fondatore di Telegram Pavel Durov condivide i consigli del ‘3+7’ quando compie 37 anni

Il fondatore di Telegram Pavel Durov condivide i consigli del '3+7' quando compie 37 anni

Il fondatore e CEO di Telegram, Pavel Durov, sembra conoscere il modo giusto per festeggiare il suo 37° compleanno. Il fondatore del sistema di messaggistica istantanea multipiattaforma basato sul cloud ha compiuto un anno il 10 ottobre, e ha scelto di dare alcune lezioni di vita ai suoi seguaci. Ha scelto di farlo su Telegram stesso. Dato che ha compiuto 37 anni, ha scelto di condividere tre e sette consigli sulla piattaforma di messaggistica. Ha scritto: “Dato che sto per compiere 37 anni, ho messo insieme una lista di 3 cose sottovalutate e 7 sopravvalutate nella vita”.

Durov ci ha dato tre consigli sotto la categoria “sottovalutato” attraverso il suo canale personale su Telegram. Il suo primo consiglio riguardava il sonno. Secondo Durov, il sonno è in cima alla lista delle cose sottovalutate nella vita. Ha scritto: “Il sonno dà una spinta all’immunità, alla creatività e al benessere psicologico”.

Il suo secondo punto riguardava la natura. Si legge: “La natura è l’ambiente in cui siamo biologicamente progettati per sentirci bene”.

Il terzo e ultimo punto di Durov sotto la categoria sottovalutata era la solitudine. Secondo lui, “Essere soli offre la libertà di fare scoperte spirituali e intellettuali”.

Poi, Durov iniziò la sua lista di cose sopravvalutate nella vita. La prima della sua lista erano le grandi città. “Le grandi città sono fonti di inquinamento, criminalità e rumore”, scrisse, “È bene avere accesso alle loro risorse, ma è consigliabile vivere fuori dai loro confini”.

Ha anche parlato di ristoranti. Ha scritto: “I ristoranti offrono il modo più lento e meno efficiente di mangiare. Cucinare a casa permette una dieta più sana e un maggior controllo sugli ingredienti”.

Il punto successivo era il clima caldo: “Il tempo soleggiato può portare non solo un atteggiamento lassista, ma anche un rischio di cancro e un invecchiamento più rapido. Le temperature più fredde, al contrario, chiariscono lo spirito, il corpo e la mente”.

La moda era il suo quarto punto. Ha scritto: “La ricerca infinita di conformarsi alle tendenze in continuo cambiamento è costosa e inutile. Concentrarsi su vestiti comodi rende la vita più semplice e libera spazio per le cose che contano”.

Durov ha anche menzionato gli immobili. Il punto era: “Comprare immobili spesso limita le proprie scelte ed è un investimento discutibile. Affittare dà più libertà di muoversi ed esplorare luoghi diversi”.

Ha anche scritto sui social media: “Il flusso incessante di spazzatura che ingombra la nostra mente dai social media diminuisce la nostra felicità e creatività. Disconnettersi da questi dispositivi internet è la cosa migliore che possiamo fare in un dato giorno”.

Related Posts

© 2021 SharTec - In primo piano in Tecnologia