Il Google Pixel 6 starebbe ottenendo la funzione di tracciamento della frequenza cardiaca; lo strumento Magic Eraser sarebbe stato cancellato

Il Google Pixel 6 starebbe ottenendo la funzione di tracciamento della frequenza cardiaca; lo strumento Magic Eraser sarebbe stato cancellato

Google starebbe portando le funzioni di tracciamento della frequenza cardiaca e respiratoria sul Pixel 6 tramite l’app Google Fit. Queste caratteristiche erano disponibili su Pixel 5 e Pixel 4a per un po’, e ora i proprietari di Pixel 6 possono, secondo quanto riferito, approfittarne. Si dice che sia fuori dalla fase di “accesso anticipato”, il che significa che un ampio rollout è in corso. Separatamente, alcuni utenti del Pixel 6 stanno segnalando la rimozione dello strumento Magic Eraser dopo l’ultimo aggiornamento di Google Photos. Ancora una volta, questo sembra aver colpito solo pochi utenti, dato che il rollout dell’aggiornamento è stato fermato.

9to5Google riporta che le unità Google Pixel 6 stanno ottenendo la frequenza cardiaca e le funzioni di monitoraggio respiratorio tramite l’app Google Fit. L’app utilizza la fotocamera del telefono per misurare la frequenza cardiaca e la frequenza respiratoria. Google avverte che questa funzione “non è per uso medico” e che è “in fase di messa a punto e può essere rimossa”. Il rapporto aggiunge che durante il test della funzione di monitoraggio della frequenza cardiaca, i suoi risultati sono stati accurati e corrispondevano a quelli di un tracker Fitbit e un Pixel 5 in una “zona ben illuminata”. Tuttavia, la lettura era approssimativamente fuori di 30 battiti al minuto in una stanza più scura.

Su Google Fit, gli utenti del Pixel 6 possono verificare se hanno ricevuto la funzione andando su Browse>Vitals. Le due schede appariranno in fondo alla scheda Home.

Inoltre, alcuni utenti Pixel 6 stanno segnalando che lo strumento Magic Eraser è stato rimosso dopo l’ultimo aggiornamento dell’app Google Photos. Questa funzione consente agli utenti di rimuovere gli oggetti indesiderati dalle foto. Tuttavia, secondo Android Central, la versione 5.67 dell’app Google Photos ha rimosso l’utile funzione per diversi utenti Pixel 6. Il rollout di questo aggiornamento è stato interrotto e coloro che non hanno aggiornato la loro app Google Photos possono ancora utilizzare lo strumento Magic Eraser sul loro Pixel 6.

Il portavoce di Google Alex Moriconi ha detto a The Verge che la società ha “identificato un problema all’inizio del rollout del [suo] ultimo aggiornamento Foto e stanno fornendo una correzione a breve”.

© 2021 SharTec - In primo piano in Tecnologia