Jordan Belfort crede che i creatori di Dogecoin e Shiba Inu dovrebbero essere mandati in prigione

Jordan Belfort crede che i creatori di Dogecoin e Shiba Inu dovrebbero essere mandati in prigione

Jordan Belfort, l’ex trader di Wall Street e noto personaggio pubblico, crede che le monete meme come Dogecoin e Shiba Inu siano una bufala completa e pensa che i loro fondatori dovrebbero essere imprigionati. Il vero “Lupo di Wall Street”, un soprannome che Jordan Belfort si è guadagnato dopo aver rubato migliaia di dollari in vendite fraudolente di azioni, si considera un appassionato del mercato delle criptovalute, ma non supporta i token con un sistema che perde denaro. Belfort, ora un oratore motivazionale, afferma specificamente in un’intervista che è un fan della tecnologia blockchain “ma ci sono un sacco di sciocchezze là fuori”.

Belfort è andato dopo le monete meme nella sua recente intervista con un tabloid con sede nel Regno Unito, The Sun. Il famigerato imprenditore americano ha detto che Dogecoin e Shiba Inu, le due criptovalute più popolari, non hanno alcun valore reale e nessuna utilità.

Ha poi fatto un passo avanti per affermare che l’unico scopo delle “monete di merda” era quello di separare le persone dai loro soldi, mettendo in discussione le loro capacità di rendere le persone più ricche.

Anche se ci sono state molte storie di fortunati acquirenti che hanno fatto fortuna con le Shiba Inu, ci sono infinitamente più persone che sono state schiacciate dalla stessa sensazione d’angolo, secondo Belfort. “Si sentono storie pazzesche di persone che fanno milioni e miliardi, ma per ogni persona così, 10.000 o 1.00.000 persone ottengono la loro a ** in Shiba Inu. Non è un buon investimento”.

Ha continuato a dire che i creatori di monete meme, come MILF Coin, sono “persone senza scrupoli” che “iniziano le monete e entrano in una chat room e dicono cose che sono palesemente illegali”.

“Le persone dovrebbero andare in prigione seriamente – non sono legittime. Non c’è modo che possano mai funzionare”, ha detto Belfort.

Tuttavia, non è contro tutte le criptovalute e crede che la regolamentazione del governo sarebbe in realtà una buona cosa per le monete “blue chip” consolidate come Bitcoin ed Ether. Ci sono state molte chiamate ai governi per regolare lo spazio cripto. Il mercato delle criptovalute manca di regolamentazione come le tradizionali società finanziarie, lasciando gli investitori con un rischio di estrema volatilità. Gli investitori non hanno alcuna forma di assicurazione o sicurezza in caso di problemi. Come tale, Belfort ha sottolineato che le persone stanno approfittando dell’industria cripto non regolamentata.

Shiba Inu è scambiato a 0,000043 dollari (circa Rs. 0,003203), con un tuffo del 5,48% nel suo valore nelle ultime 24 ore. Secondo CoinGecko, la criptovaluta basata su meme ha mantenuto la sua striscia rialzista per più di una settimana, aumentando del 13,8%.