Keylogger Definizione significato

Cos’è il Keylogger?

Un keylogger è un programma che registra i tasti su un computer. Lo fa monitorando l’input di un utente e tenendo un registro di tutti i tasti premuti. Il registro può essere salvato in un file o anche inviato a un’altra macchina attraverso una rete o Internet.

I programmi keylogger sono spesso considerati spyware perché di solito vengono eseguiti senza che l’utente lo sappia. Possono essere installati maliziosamente da hacker per spiare ciò che un utente sta digitando. Esaminando i dati del keylog, è possibile trovare informazioni private come la combinazione username e password. Pertanto, i keylogger possono essere un rischio significativo per la sicurezza se sono inconsapevolmente installati su un computer.

Il modo migliore per proteggersi dai programmi keylogger è quello di installare un software antivirus o di sicurezza che ti avverte quando vengono installati nuovi programmi. Dovresti anche assicurarti che nessuna persona non autorizzata abbia accesso al tuo computer. Questo è particolarmente vero negli ambienti di lavoro. Puoi anche controllare periodicamente gli attuali processi in esecuzione sul tuo computer per assicurarti che non ci siano keylogger o altri programmi malware attivi. Anche se è improbabile che tu abbia un programma keylogger installato sul tuo computer, vale sicuramente la pena controllare.

La descrizione di Keylogger in questa pagina è la definizione originale di SharTec.eu. Se volete linkare questa pagina, non dimenticate di citare la fonte dell’articolo.

SharTec.eu mira a spiegare la terminologia informatica in un modo che sia facile da capire. Ci sforziamo di essere semplici e precisi in ogni definizione che pubblichiamo. Se hai commenti sulla descrizione di Keylogger o vuoi suggerire un nuovo termine tecnico, contattaci.