La principale compagnia di taxi brasiliana ’99’ aggiunge l’opzione di acquisto di Bitcoin al suo portafoglio digitale 99Pay

La principale compagnia di taxi brasiliana '99' aggiunge l'opzione di acquisto di Bitcoin al suo portafoglio digitale 99Pay

La principale compagnia di taxi brasiliana “99” ha ora abilitato la vendita e l’acquisto di Bitcoin attraverso la sua app portafoglio digitale 99Pay. La mossa annunciata all’inizio di questa settimana è un altro passo nella direzione di aumentare l’adozione e l’accettazione di Bitcoin. Bitcoin, la criptovaluta più valutata al mondo, era scambiata a 62.953 dollari (circa 47 lakh Rs) giovedì. Ultimamente, la cultura delle criptovalute in Brasile sembra essere in crescita. Secondo quanto riferito, i brasiliani hanno acquistato 4,27 miliardi di dollari (circa Rs. 31.985 crore) in criptovalute finora nel 2021.

Gli utenti di 99Pay saranno in grado di facilitare le transazioni senza commissioni per acquisti minimi e massimi di Bitcoin che vanno da BRL 10 (circa Rs. 135) a BRL 10.000 (circa Rs. 1,3 lakh).

I 20 milioni di utenti attivi dell’app riceveranno anche Bitcoin cashback, secondo la società.

La funzione sarà funzionale a partire da mercoledì 3 novembre.

Nel frattempo, le voci pro-crypto stanno diventando più forti in Brasile negli ultimi tempi.

All’inizio di questo mese, la figlia di quattro anni del fondatore brasiliano di scambio di criptovalute Joao Canhada ha guadagnato un mega-profitto di oltre il 6.500 per cento sul suo primo Bitcoin e ha stimolato la criptofiamma nella nazione di circa oltre 200 milioni di cittadini.

Il governo del Brasile sta anche discutendo un disegno di legge per regolare le aziende che operano con le criptovalute, mentre cerca di trovare un modo per aumentare le sanzioni per le attività illegali legate alle criptovalute.

Il genitore di 99Pay, il principale ride-hailing 99 è stato acquisito dal principale cab cinese DiDi nel 2019. Quindi, mentre la Cina ha imposto un divieto generale sulle attività di crittografia, le filiali internazionali di aziende cinesi sembrano essere a bordo del treno della crittografia.

Negli ultimi giorni, anche altri rinomati marchi di consumo hanno introdotto l’opzione di trading di Bitcoin nelle loro strutture. Il gigante americano della vendita al dettaglio Walmart ha recentemente installato 200 bancomat Bitcoin in filiali di negozi selezionati situati in tutto il paese. I visitatori di Walmart saranno in grado di inserire banconote in questi bancomat per acquistare Bitcoin negli Stati Uniti.