Le bande dello spettro 5G in India non interferiranno con gli altimetri radar degli aerei: Fondazione ITU-APT

Le bande dello spettro 5G in India non interferiranno con gli altimetri radar degli aerei: Fondazione ITU-APT

I servizi 5G proposti in India saranno in bande di spettro che avranno sufficienti salvaguardie e non interferiranno con gli altimetri degli aerei civili, ITU APT Foundation of India ha detto giovedì. Diverse compagnie aeree hanno cancellato il loro volo verso gli Stati Uniti dopo il roll-out dei servizi 5G nel paese sostenendo che i segnali 5G potrebbero interferire con le apparecchiature di sicurezza chiave, altimetro, su cui i piloti si basano per il decollo e le letture di altitudine.

“In India, non c’è alcun rischio dai servizi 5G per gli aerei e siamo completamente salvaguardati in quanto stiamo allocando solo 3300-3670 MHz, che è più di 500 MHz sotto lo spettro dell’altimetro. Così le frequenze della banda C che vengono messe all’asta per il 5G in India sono completamente sicure e non c’è alcun rischio per gli altimetri del radar dell’aviazione civile”, ha detto il presidente dell’ITU-APT Foundation of India Bharat Bhatia in una dichiarazione.

La Fondazione ITU-APT dell’India è riconosciuta dall’organismo dell’ONU International Telecommunications Union e lavora su questioni relative allo spettro.

Gli aerei di tutto il mondo usano la banda di frequenza 4200-4400 MHz per i radioaltimetri e il sistema 5G che viene distribuito negli Stati Uniti nella banda di frequenza 3700-3.980 è vicino a questa banda di frequenza.

“In India, il governo non sta considerando le frequenze sopra i 3,7 GHz per i servizi pubblici 5G al momento, la banda di frequenza in questione negli Stati Uniti dove è stata osservata questa potenziale interferenza”, ha detto Bhatia.

Al momento, l’allocazione della banda dello spettro per i servizi 5G è in una fase di discussione. La Telecom Regulatory Authority of India ha pubblicato un documento di consultazione per prendere le opinioni dei giocatori interessati per determinare il prezzo e le regole per l’assegnazione dello spettro.