Le funzioni di Windows 11, compreso lo strumento Snipping, non funzionano per alcuni utenti a causa di un certificato scaduto

Le funzioni di Windows 11, compreso lo strumento Snipping, non funzionano per alcuni utenti a causa di un certificato scaduto

Le caratteristiche di Windows 11 tra cui Snipping Tool così come la tastiera touch, la digitazione vocale e il pannello emoji non sono disponibili per l’uso per alcuni utenti a causa di un certificato scaduto, Microsoft ha informato attraverso un documento di supporto. L’azienda di Redmond ha patchato il problema in una certa misura rilasciando un aggiornamento opzionale. Tuttavia, deve ancora risolvere completamente il problema della certificazione e riportare le funzioni interessate, tra cui Snipping Tool. Il numero esatto di utenti Windows 11 colpiti a causa del problema non è stato fornito.

Microsoft ha detto che a partire dal 1 novembre, alcuni utenti di Windows 11 non sono più in grado di utilizzare le app e le funzioni di Windows precaricate a causa del problema con il certificato digitale che è scaduto il 31 ottobre. I componenti colpiti a causa del problema includono lo Snipping Tool, la pagina degli account e la landing page nell’app Settings, il menu Start in modalità S, la tastiera touch, la digitazione vocale, il pannello emoji, l’interfaccia utente Input Method Editor (IME UI), e Getting started così come Tips.

Per risolvere parzialmente il problema, Microsoft ha rilasciato la patch opzionale KB5006746. Essa risolve il problema di certificazione con funzioni tra cui la tastiera touch, la digitazione vocale, il pannello emoji e l’IME UI. Tuttavia, non affronta l’indisponibilità di caratteristiche tra cui Snipping Tool ed elementi in modalità S.

In particolare per lo Snipping Tool, Microsoft ha raccomandato di utilizzare il tradizionale processo di cattura degli screenshot in cui è necessario premere il tasto Print Screen sulla tastiera e incollare lo screenshot nel documento. L’azienda ha anche promesso di portare una “risoluzione a breve termine” che risolverebbe i problemi dello Snipping Tool e della modalità S.

Come nota The Verge, alcuni degli utenti colpiti sono stati in grado di risolvere il problema della certificazione cambiando la data del sistema al 30 ottobre. Si può anche andare con la patch KB5006746 scaricando l’aggiornamento opzionale manualmente tramite Windows Update.

Gli ultimi problemi che impattano gli utenti di Windows 11 arrivano solo un paio di settimane dopo che Microsoft ha rilasciato Windows 11 Build 220000.282 per affrontare un bug che impatta i sistemi basati su processori AMD Ryzen.