Le specifiche del telefono pieghevole “Pipit” di Google sono state rivelate tramite l’elenco di Geekbench; può venire con Tensor SoC, 12 GB di RAM

Le specifiche del telefono pieghevole "Pipit" di Google sono state rivelate tramite l'elenco di Geekbench; può venire con Tensor SoC, 12 GB di RAM

Un nuovo smartphone pieghevole di Google dal nome in codice “Pipit” è stato avvistato su Geekbench, con un processore octa-core. Si dice che l’azienda stia lavorando su uno smartphone pieghevole che potrebbe presentare il suo SoC Tensor sotto il cofano, e l’elenco rivela che potrebbe venire con 12GB di RAM. Lo smartphone è anche elencato per funzionare su Android 12 su Geekbench. Google, che è stato precedentemente detto di essere al lavoro sul lancio di uno smartphone Pixel Fold l’anno scorso, deve ancora rivelare ufficialmente qualsiasi dettaglio di un telefono pieghevole in lavorazione.

L’annuncio di un nuovo smartphone di Google con nome in codice Pipit è stato avvistato su Geekbench oggi da MySmartPrice. SharTec.eu è stato in grado di verificare indipendentemente l’annuncio. Secondo l’annuncio, lo smartphone di Google è dotato di un processore octa-core con due core di performance a 2.8GHz, due core a 2.25GHz e quattro core di efficienza a 1.8GHz. Il portatile potrebbe essere dotato del SoC Google Tensor recentemente lanciato dalla serie Google Pixel 6, dato che l’annuncio menziona anche la presenza di una GPU Mali G78.

L’elenco dello smartphone Google Pipit su Geekbench afferma anche che il dispositivo ha 12GB di RAM. Il portatile ha un punteggio single-core di 4.811 punti e un punteggio multi-core di 11.349 punti sull’elenco Geekbench 4. Per confronto, l’ultimo benchmark del Google Pixel 6 su Geekbench 4 elenca il punteggio single-core a 4.758 punti e il punteggio multi-core a 11.038 punti. Gadget 360 non è riuscito a trovare un punteggio Geekbench 5 per lo smartphone Google Pipit.

I dettagli del vociferato dispositivo pieghevole dell’azienda sono stati scoperti da 9to5Google nell’APK di Google Camera nel novembre 2021. Secondo la pubblicazione, uno smartphone Pixel con nome in codice Pipit è stato avvistato con il vecchio sensore della fotocamera IMX363 da 12,2 megapixel (invece del più recente sensore GN1 degli utenti della serie Pixel 6) che è stato utilizzato sullo smartphone Pixel 3 della società. Pipit è sospettato di essere uno smartphone pieghevole in fase di sviluppo da parte della società, in quanto il rapporto cita un riferimento alla parola “Folded” nell’app della fotocamera. Come accennato in precedenza, Google non ha ancora rivelato alcun piano per un prossimo smartphone pieghevole.