Le vendite di auto elettriche ibride hanno raggiunto livelli record negli Stati Uniti nel 2021, i dati del settore mostrano

Le vendite di auto elettriche ibride hanno raggiunto livelli record negli Stati Uniti nel 2021, i dati del settore mostrano

Le auto elettriche pure stanno facendo tutti i titoli dei giornali, ma i loro rivali ibridi benzina-elettrici hanno tranquillamente raggiunto vendite record negli Stati Uniti l’anno scorso, i dati del settore hanno mostrato.

Mentre artisti del calibro di Tesla e Ford Motor hanno spinto per le vendite di veicoli elettrici, le case automobilistiche asiatiche hanno potenziato le line-up dei veicoli ibridi, poiché molti clienti ancora evitano i veicoli elettrici a causa dei prezzi più elevati, dell’autonomia limitata o della mancanza di stazioni di ricarica.

Le vendite di veicoli ibridi negli Stati Uniti sono balzate del 76 per cento a 801.550 veicoli l’anno scorso, rappresentando il 5 per cento delle vendite di veicoli leggeri degli Stati Uniti, secondo i dati della società di analisi Wards Intelligence.

Le vendite di EVs sono anche balzate dell’83 per cento a 434.879, ma hanno rappresentato un misero 3 per cento del mercato.

Toyota Motor ha registrato vendite record di auto ibride per il mercato statunitense, aiutando la casa automobilistica giapponese a superare General Motors come la casa automobilistica statunitense più venduta.

Toyota ha aumentato le vendite dei suoi ibridi, plug-in e celle a combustibile del 73 per cento a 583.697, con la maggior parte di loro provenienti da ibridi. GM ha venduto meno di 25.000 veicoli elettrici, poiché ha richiamato i Bolt EV a causa dei rischi di incendio della batteria.

“Gli ibridi offrono un mix davvero intrigante di prestazioni di risparmio di carburante senza alcuni degli enormi svantaggi che i veicoli elettrici presentano”, ha detto Brett Smith, direttore tecnologico del Center for Automotive Research.

Gli EV puri funzionano solo con l’elettricità e richiedono infrastrutture di ricarica, mentre gli EV ibridi combinano un motore a combustione convenzionale con un sistema di propulsione elettrica.

Honda Motor, il n. 2 venditore di auto ibride negli Stati Uniti, ha anche aumentato le vendite di ibridi del 67 per cento rispetto al 2020 ad un record di 107.060 l’anno scorso.

“Speriamo di aumentare le vendite ibride dei nostri prodotti principali, CR-V e Accord, sostanzialmente nei prossimi anni, mentre ci prepariamo per i veicoli elettrici a batteria”, ha detto a Reuters Dave Gardner, vice presidente esecutivo di Honda.

Honda, che prevede di lanciare il suo primo EV per il mercato statunitense nel 2024, si aspetta che il mercato decolli grazie a una sfilza di lanci di nuovi modelli da parte delle case automobilistiche e al sostegno politico dell’amministrazione Biden.

“E ‘solo una questione di tempo, ma penso che l’accettazione dei consumatori, ci vorrà un po’ per raggiungere”, ha detto Gardner.

Hyundai Motor vede ibridi e ibridi plug-in come “abilitatori” che contribuiranno ad accelerare le vendite di EV batteria, il suo direttore operativo globale, Jose Munoz, ha detto.

“Alcuni dei nostri concorrenti, saltano direttamente nella batteria EV solo … Vediamo ancora molti consumatori che sono esitanti quando si tratta di ottenere in batteria EV solo,” ha detto.