L’India è al secondo posto nell’adozione globale delle criptovalute: Chainalysis

L'India è al secondo posto nell'adozione globale delle criptovalute: Chainalysis

Nei 12 mesi fino a giugno 2021 il mercato delle criptovalute è cresciuto del 706% e ha raggiunto un valore di 572,5 miliardi di dollari (circa 42.62.844 crore di rupie) in Asia centrale e meridionale e Oceania (CSAO). Queste regioni sono emerse come uno dei mercati di cripto in più rapida crescita nel mondo, con l’Asia che contiene i primi tre paesi, rispettivamente Vietnam, India e Pakistan che hanno assistito ad una rapida espansione di cripto in un anno. Secondo un recente rapporto della società di ricerche di mercato Chainalysis, la criptovaluta sta assistendo all’adozione a livello di base nei paesi CSAO, guidando la rapida espansione dell’emergente spazio di finanziamento digitale.

In India, che si trova al secondo posto nel Global Crypto Adoption Index, il 42% delle transazioni di criptovalute sono state pesanti e di dimensioni istituzionali, di solito ammontano a più di 10 milioni di dollari (circa 74 crore di rupie). Come per Chainalysis, la tendenza a pagare grandi quantità di fondi tramite criptovalute è indicativa del fatto che l’adozione di smart money è in aumento in diverse nazioni della regione CSAO.

“Due cose spiccano: Una è che i mercati di India e Vietnam sono molto più grandi di quelli del Pakistan. L’altro è che l’India ha una quota molto più grande di attività che si svolge su piattaforme DeFi (Finanza decentralizzata) al 59 per cento, contro il 47 per cento per il Vietnam e il 33 per cento per il Pakistan”, ha detto il rapporto. “Tutte e tre le regioni sono cresciute sostanzialmente nell’ultimo anno. Il Pakistan ha sperimentato la maggior crescita al 711 per cento, appena davanti all’India al 641 per cento”.

Crypto mining, piattaforme di scambio, app per il gioco d’azzardo correlate e altre forme di attività illecite nello spazio crypto sono emerse anche come ragioni della sua crescita nella regione CSAO.

Nonostante paesi come la Russia e la Cina, tra gli altri, abbiano imposto divieti sulle attività cripto, diverse altre nazioni stanno mostrando il desiderio di esplorare il futuristico sistema finanziario – che è veloce e non è ancora regolato da nessuna banca.

L’Africa, per esempio, ha registrato una crescita del 1.200 per cento del suo mercato di criptovalute nell’ultimo anno, un rapporto separato di Chainalysis ha affermato all’inizio di settembre. Finanziariamente, il mercato delle criptovalute in Kenya, Nigeria, Tanzania e Sudafrica ha raggiunto la valutazione di un enorme 105,6 miliardi di dollari (circa Rs. 775 crore) tra luglio dello scorso anno e giugno 2021.

La regione dell’Europa centrale, settentrionale e occidentale è diventata la più grande economia crittografica del mondo, con oltre 1 trilione di dollari (circa 74.46.016 crore) in transazioni nello stesso periodo.

Con Dubai e Miami, negli Stati Uniti, che si preparano ad ospitare mega eventi incentrati su cripto e Bitcoin nei prossimi giorni, ci si aspetta che le discussioni sul futuro delle criptovalute si scaldino.

Related Posts

© 2021 SharTec - In primo piano in Tecnologia