Lo slancio del mercato delle criptovalute incontra resistenza, i valori di Bitcoin ed Ether vedono un rallentamento

Lo slancio del mercato delle criptovalute incontra resistenza, i valori di Bitcoin ed Ether vedono un rallentamento

Bitcoin si è ulteriormente allontanato dal suo massimo storico recentemente raggiunto. Con un calo del 2,33%, ogni token della criptovaluta più antica del mondo è scambiato a 63.350 dollari (circa 47 lakh Rs) sullo scambio indiano CoinSwitch Kuber. Nel frattempo, Bitcoin è scambiato ad un prezzo ancora più basso di circa 57.566 dollari (circa Rs. 42 lakh) su scambi globali come CoinMarketCap e Coinbase. I nuovi valori di Bitcoin sono scesi dal suo massimo storico di 68.327,99 dollari (circa 50,5 lakh), che ha toccato il 9 novembre. Per ora, diverse altre criptovalute stanno seguendo il Bitcoin sulla scia delle perdite.

Ether, che ha aperto con un calo del 4,19 per cento, è attualmente scambiato a 4.599 dollari (circa Rs. 3,4 lakh), come da SharTec.eu’s crypto price tracker. La criptovaluta basata su Ethereum aveva raggiunto il suo ultimo massimo storico di 4.870 dollari (circa Rs. 3,61 lakh) all’inizio di questo mese e da allora è riuscito a mantenere i suoi prezzi intorno allo stesso.

Altre popolari altcoins tra cui Tether, Cardano, Ripple, e Polkadot hanno anche assistito a cali nei loro valori, facendo diventare i grafici delle criptovalute di colore rosso.

Anche le monete di cani basate su meme come Dogecoin e Shiba Inu hanno aperto le contrattazioni con perdite.

Solo un numero molto limitato di criptovalute è riuscito a registrare guadagni oggi.

Elrond, Cosmos, Bitcoin SV, e Zcash sono emersi come guadagnatori del giorno.

Il sentimento globale delle criptovalute, d’altra parte, sta assistendo a cambiamenti significativi.

Mentre diverse parti degli Stati Uniti come New York e Miami stanno adottando la cripto-cultura, il primo ministro Narendra Modi ha recentemente detto che le criptovalute devono essere rese “sicure” per l’uso.

In un’intervista, Helen Wong, il CEO di OCBC – che è la seconda banca più grande del sud-est asiatico – ha detto che la banca sta anche progettando di istituire uno scambio di beni digitali. OCBC o la Oversea-Chinese Banking Corporation ha sede a Singapore.

© 2021 SharTec - In primo piano in Tecnologia