McDonald’s salta sul carro di NFT e rilascia una collezione di 10 pezzi da regalare

McDonald's salta sul carro di NFT e rilascia una collezione di 10 pezzi da regalare

McDonald’s US ha lanciato i suoi primi gettoni non fungibili (NFT). Nel tentativo di fare qualcosa di grande per il 40° anniversario del McRib, McDonalds sta rilasciando un’edizione limitata di 10 McRib NFTs negli Stati Uniti. Questi NFT non sono disponibili per l’acquisto, ma saranno dati via a fortunati vincitori, ha rivelato l’azienda su Twitter. La scadenza per provare ad accaparrarsi uno dei McRib NFT è il 7 ottobre.

“Un account Twitter valido e un accesso a Internet sono necessari per partecipare. I vincitori avranno bisogno, entro il periodo di tempo specificato di seguito, di un portafoglio di criptovalute valido in grado di effettuare transazioni in Ethereum, che può essere stabilito senza costi. I partecipanti e i vincitori non sono tenuti ad acquistare alcuna criptovaluta Ethereum”, le regole ufficiali elencate dalla catena di hamburger hanno notato.

McDonald’s ha pubblicato un video di 10 secondi su Twitter, mostrando il suo NFT d’oro. Date un’occhiata.
vi presento il più importante NFT. RT per una possibilità di vincere uno dei dieci acquisti esclusivi #McRibNFTno. nec. 50 U.S./DC, 18+ solo. i vincitori hanno bisogno di un portafoglio crypto per ricevere NFT. regole: pic.twitter.com/KYmWI67PhG
– McDonald’s (@McDonalds) 1 novembre 2021
In poche ore, il post ha raccolto oltre 60.000 re-tweets e 35.000 likes – indicando che oltre 60.000 persone stavano cercando di vincere il McRibs NFT. Rappresentazioni virtuali di oggetti della vita reale, gli NFT sono artefatti digitali che possono essere acquistati utilizzando criptovalute.

I vincitori del giveaway NFT di McDonald’s saranno annunciati il 12 ottobre.

Questo non è il primo caso di un marchio alimentare che salta sul carro degli NFT a tutta velocità negli ultimi tempi.

All’inizio di marzo, Taco Bell è diventato il primo marchio di fast food a rilasciare una collezione NFT. L’azienda ha presentato cinque versioni di “NFTacoBells” e ha venduto cinque copie di ciascuna in 30 minuti sulla piattaforma di trading Rarible.

A settembre, il colosso degli hamburger Burger King ha collaborato con la piattaforma NFT Sweet per permettere ai clienti di scansionare un codice QR e raccogliere NFT.

Il volume delle vendite di NFT è salito a 10,7 miliardi di dollari (circa Rs. 79.820 crore) nel terzo trimestre del 2021, più di otto volte rispetto al trimestre precedente, secondo i dati del market tracker DappRadar.