Mixed Reality Definizione significato

Cos’è il Mixed Reality?

La realtà mista è una miscela di mondi fisici e virtuali che include sia oggetti reali che generati dal computer. I due mondi sono “mescolati” insieme per creare un ambiente realistico. Un utente può navigare in questo ambiente e interagire sia con oggetti reali che virtuali.

La realtà mista (MR) combina aspetti di realtà virtuale (VR) e realtà aumentata (AR). A volte viene chiamata AR “potenziata” poiché è simile alla tecnologia AR, ma fornisce una maggiore interazione fisica.

Realtà mista vs realtà virtuale

La realtà virtuale fornisce un’esperienza virtuale che è completamente creata digitalmente. Un utente può entrare in un mondo virtuale indossando una cuffia VR che include audio e video. Mentre l’utente muove la testa, può guardare intorno allo spazio tridimensionale. Una cuffia VR può anche essere dotata di guanti o bastoni palmari che possono essere usati per interagire nell’ambiente virtuale. A differenza della realtà virtuale, la realtà mista inizia con uno spazio fisico e colloca oggetti virtuali al suo interno. Un utente può interagire con questi oggetti senza indossare guanti speciali. Una cuffia VR è totalmente nera quando è spenta, mentre una cuffia MR è trasparente come un paio di occhiali.

Mixed Reality vs Augmented Reality

La realtà mista è più vicina alla realtà aumentata che alla realtà virtuale. Come la MR, la AR utilizza un ambiente reale. Aumenta la realtà sovrapponendovi oggetti virtuali, come un filtro Snapchat. Tuttavia, l’utente non può interagire direttamente con gli oggetti virtuali. Per esempio, AR ha la capacità di visualizzare una scatola virtuale 3D su un tavolo fisico. Con la MR, l’utente potrebbe essere in grado di prendere e aprire la scatola.

L’AR richiede solo un dispositivo palmare che abbia una fotocamera e uno schermo, come un smartphone. Poiché la MR permette all’utente di interagire direttamente con l’ambiente 3D, richiede un display montato sulla testa, come l’HoloLens di Microsoft.

La realtà mista ha diverse applicazioni, come l’addestramento virtuale per la polizia, la guida a distanza per i lavoratori edili e i test virtuali per gli ingegneri. Anche se ancora nelle fasi iniziali, la MR può anche essere combinata con la tecnologia robotica. Questo potrebbe consentire a un chirurgo di eseguire interventi chirurgici a distanza.

La descrizione di Mixed Reality in questa pagina è la definizione originale di SharTec.eu. Se volete linkare questa pagina, non dimenticate di citare la fonte dell’articolo.

SharTec.eu mira a spiegare la terminologia informatica in un modo che sia facile da capire. Ci sforziamo di essere semplici e precisi in ogni definizione che pubblichiamo. Se hai commenti sulla descrizione di Realtà mista o vuoi suggerire un nuovo termine tecnico, contattaci.