P2P (Peer To Peer) Definizione significato

Cos’è il P2P (Peer To Peer)?

Sta per “Peer to Peer”. In una rete P2P, i “peer” sono sistemi di computer collegati tra loro via Internet. I file possono essere condivisi direttamente tra i sistemi della rete senza la necessità di un server centrale. In altre parole, ogni computer su una rete P2P diventa un file server oltre che un client.

Gli unici requisiti di un computer per unirsi a una rete peer-to-peer sono una connessione Internet e un software P2P. I comuni programmi software P2P includono Kazaa, Limewire, BearShare, Morpheus e Acquisition. Questi programmi si connettono a una rete P2P, come “Gnutella”, che permette al computer di accedere a migliaia di altri sistemi in rete.

Una volta connessi alla rete, il software P2P permette di cercare file sui computer di altre persone. Nel frattempo, gli altri utenti della rete possono cercare i file sul tuo computer, ma tipicamente solo all’interno di una singola cartella che hai designato per la condivisione. Mentre la rete P2P rende la condivisione dei file facile e conveniente, ha anche portato a un sacco di pirateria software e download illegali di musica. Pertanto, è meglio andare sul sicuro e scaricare solo software e musica da siti web legittimi.

La descrizione di P2P (Peer To Peer) in questa pagina è la definizione originale di SharTec.eu. Se volete linkare questa pagina, non dimenticate di citare la fonte dell’articolo.

SharTec.eu mira a spiegare la terminologia informatica in un modo che sia facile da capire. Ci sforziamo di essere semplici e precisi in ogni definizione che pubblichiamo. Se hai commenti sulla descrizione di P2P (Peer To Peer) o vuoi suggerire un nuovo termine tecnico, contattaci.