PCB (Printed Circuit Board) Definizione significato

Cos’è il PCB (Printed Circuit Board)?

Sta per “Printed Circuit Board”. Un PCB è una scheda sottile fatta di fibra di vetro, composito epossidico o altro materiale laminato. I percorsi conduttivi sono incisi o “stampati” sulla scheda, collegando diversi componenti sul PCB, come transistor, resistenze e circuiti integrati.

I PCB sono usati in entrambi i computer desktop e portatili. Servono come base per molti componenti interni del computer, come schede video, schede controller, schede di interfaccia di rete, e schede di espansione. Questi componenti sono tutti collegati alla scheda madre, che è anche un circuito stampato.

Mentre i PCB sono spesso associati ai computer, sono usati in molti altri dispositivi elettronici oltre ai PC. La maggior parte dei televisori, radio, fotocamere digitali, telefoni cellulari e tablet includono uno o più circuiti stampati. Mentre i PCB che si trovano nei dispositivi mobili sono simili a quelli che si trovano nei computer desktop e nell’elettronica di grandi dimensioni, sono tipicamente più sottili e contengono circuiti più sottili.

NOTE:PCB può anche stare per “Process Control Block”, una struttura dati in un sistema kernel che memorizza informazioni su un processo. Affinché un processo possa essere eseguito, il sistema operativo deve prima registrare le informazioni sul processo nel PCB.

La descrizione di PCB (Printed Circuit Board) in questa pagina è la definizione originale di SharTec.eu. Se volete linkare questa pagina, non dimenticate di citare la fonte dell’articolo.

SharTec.eu mira a spiegare la terminologia informatica in un modo che sia facile da capire. Ci sforziamo di essere semplici e precisi in ogni definizione che pubblichiamo. Se hai commenti sulla descrizione di PCB (circuito stampato) o vuoi suggerire un nuovo termine tecnico, contattaci.

© 2021 SharTec - In primo piano in Tecnologia