Pixel 6, Pixel 6 Pro Fingerprint Scanner si rompe una volta che la batteria è completamente scarica, alcuni utenti segnalano

Pixel 6, Pixel 6 Pro Fingerprint Scanner si rompe una volta che la batteria è completamente scarica, alcuni utenti segnalano

Gli scanner di impronte digitali dei Pixel 6 e Pixel 6 Pro si stanno rompendo per gli utenti che scaricano completamente le loro batterie, dicono i rapporti. L’ultimo problema è emerso pochi giorni dopo che vari utenti della serie Pixel 6 si sono lamentati del suo scanner di impronte digitali non reattivo. Google ha risposto a quegli utenti dicendo che è in ritardo a causa di “algoritmi di sicurezza migliorati”. In alcuni casi, però, lo scanner di impronte digitali sul Pixel 6 è risultato non essere così sicuro e può sbloccare il telefono utilizzando un dito non registrato.

Un certo numero di utenti di Pixel 6 e Pixel 6 Pro su Reddit hanno sollevato lamentele su un bug che impedisce allo scanner di impronte digitali di sbloccarsi una volta che i telefoni hanno completamente esaurito la batteria, e vengono riavviati.

In un rapporto di bug depositato sul sito web Google Issue Tracker, diversi utenti hanno menzionato che l’opzione di iscrizione delle impronte digitali sul Pixel 6 e Pixel 6 Pro smette anche di apparire nel menu delle impostazioni dopo aver ricaricato la batteria e riavviato i telefoni. Alcuni utenti sono stati in grado di ottenere l’opzione per registrare nuovamente un’impronta digitale, ma questo risulta in un errore, come si vede da uno screenshot condiviso sul sito.


Gli utenti del Pixel 6 non sono nemmeno in grado di iscrivere nuove impronte digitali a causa del problema
Foto Credit: Google Issue Tracker

Il problema non sembra essere dovuto a un problema hardware, in quanto alcuni utenti sono stati in grado di risolverlo dopo aver resettato i loro telefoni alle impostazioni di fabbrica. Questo, tuttavia, significa che si dovranno perdere tutte le impostazioni e alcuni dati.

Anche se Google non ha ancora risposto alle segnalazioni degli utenti, alcuni utenti sostengono che il riconoscimento delle impronte digitali ha iniziato a fallire dopo l’aggiornamento di sicurezza Android novembre che è stato rilasciato all’inizio di questo mese.

Gadget 360 ha raggiunto Google per un commento sulla questione e aggiornerà questo articolo quando la società risponde.

Come accennato, questo è solo l’ultimo bug dello scanner di impronte digitali per il Pixel 6 e Pixel 6 Pro. I rapporti precedenti hanno suggerito che lo scanner integrato richiede più tempo del previsto per alcuni utenti. Google non lo considera nemmeno un bug e invece lo chiama un risultato dei suoi algoritmi di sicurezza. Tuttavia, alcuni utenti hanno affermato che gli algoritmi non aiutano a proteggere il Pixel 6, in quanto in alcuni casi le dita non registrate sono state in grado di sbloccare i telefoni.

In particolare, il Pixel 6 e Pixel 6 Pro sono i primi telefoni di Google a portare un sensore di impronte digitali in-display. Questo, tuttavia, non aiuta Google a giustificare i bug in quanto ci sono molti produttori di telefoni Android sul mercato che hanno distribuito sensori simili – anche sui loro telefoni di fascia media – senza alcun intoppo del genere in atto.